venerdì 30 luglio 2021

Il sangue è la base di tutto. Il punto di partenza

Il sangue è un tessuto, quindi la prima trasfusione di sangue è stata in realtà il primo trapianto d'organo.

Allo scopritore dei gruppi sanguigni, Landsteiner, hanno dato il premio Nobel per la medicina perché prima della sua scoperta le persone morivano per le trasfusioni.

Oggi se chiedi a un medico qual è il suo gruppo sanguigno, spesso non sa rispondere. Il sangue è la parte del corpo che contiene più acqua, di fatti scorre come un fiume, e l’acqua è il liquido più particolare al mondo, può assumere forma liquida, gassosa e solida; i cristalli di ghiaccio esposti ad una musica classica assumono forme meravigliose, sottoposti ai discorsi di Hitler diventano spaventosi... (vedi Masaru Emoto).
Nel sangue ci sono le cellule staminali che sono totipotenti, messe nel ginocchio ricreano la cartilagine, messe nel cuore ricreano cellule cardiache, messe nel cervello ricreano cellule nervose etc...

Nei 4 gruppi sanguigni c'è la base della conoscenza e il rapporto tra gli esseri umani segue la legge e i meccanismi della trasfusione. 
Lo schema delle donazioni del sangue svela il segreto degli scambi "materiali", compresi i soldi. 

4 gruppi sanguigni, 4 stagioni, 4 colori principali, i 4 dell’apocalisse, i sensi sono 5 (poi si parla anche del 6°..) ma ce n’è uno che non è affidabile, quale? Perché? 
Ci sono 4 sensi materiali: tatto (corpuscoli sottoepidermici), gusto (molecole), olfatto (molecole) e udito (vibrazioni e frequenze), il 5°, la vista, è l’unico immateriale..

giovedì 29 luglio 2021

Rimanere nel presente

Perché ogni volta che stiamo per avventurarci in qualcosa di nuovo vediamo subito tutte le possibili conseguenze negative che potrebbero verificarsi?
La nostra mente è in grado di farci sognare… e invece cosa fa? Si mette a lavorare contro di noi!
Ma è sempre stato così o ci siamo arrivati ad essere dei pessimisti cronici?


Ieri sera, dopo cena, mi sono fermato ad osservare mio figlio Luca alle prese con il suo nuovo monopattino… saliva con un piede e, come si dava la spinta con l’altro, perdeva l’equilibrio. A quel punto il monopattino cadeva, lui lo ritirava su, rimetteva le manine sul manubrio e ci riprovava.

Questa sfida è continuata fino a quando non è finito anche lui per terra con il monopattino… Il pianto, ho pensato, avrebbe dovuto segnare la fine della sfida ed invece, come Rocky Balboa nel suo primo film, si è rialzato ed ha continuato per almeno un’altra ora fino a quando non è arrivato il momento di andare a dormire.

Oggi ripensando al match mi sono chiesto cosa sarebbe successo se a sfidare il monopattino ci fosse stato un adulto ...

mercoledì 28 luglio 2021

NWO. Ricerche e scritti di William Cooper

di Greg Szymanski

William Cooper, un ex ufficiale dei servizi segreti oltre che conferenziere e scrittore di fama mondiale, fu ucciso nel 2001 in una sospetta sparatoria con la polizia nella sua casa in Arizona. Autore del libro underground più venduto di tutti i tempi, "Behold A Pale Horse," le sue scoperte nei documenti segreti di intelligence forniscono la prova positiva che gli Illuminati intendono realizzare la distruzione della metà della popolazione mondiale, raggiungendo il loro diabolico obiettivo in quella che l'autore chiama "l'età dell'inganno."
26 Dicembre 2005


Per meglio capire ciò che il Nuovo Ordine Mondiale ha progettato per il 2006 e gli anni a venire, è saggio rivedere la vita ed il lavoro dello scrittore e conferenziere William Cooper, ucciso il 6 novembre 2001, in una sparatoria con la polizia nella sua casa in Arizona.

Cooper, 58enne, autore di più di 20 libri compreso "Behold A Pale Horse," il libro underground più venduto di tutti i tempi, era inoltre un ospite di talk show radiofonico molto popolare in tutto il mondo, il suo show, “The Hour of the Time,” era trasmesso sulle onde corte e su internet sulla stazione radiofonica Worldwide Christian Radio da Nashville in tutto il mondo.

Dopo la morte prematura e sospetta di Cooper, Mills Crenshaw, un ospite radiofonico su KTALK da Salt Lake City, metteva il triste evento in prospettiva:
"William Cooper potrebbe essere stato uno degli eroi più grandi d'America, e la sua storia la storia più grande nella storia del mondo."...

martedì 27 luglio 2021

La campagna vaccinale si sta fermando?

La grande campagna vaccinale nel mondo sembra di colpo essersi arrestata.

Partita con gran fanfara nel gennaio di quest’anno, sembrava che in pochi mesi il magico vaccino avrebbe liberato l’umanità dalla maledizione del Covid, e avrebbe riportato tutto alla normalità.

Invece la campagna vaccinale ha subito un primo, duro contraccolpo in primavera, quando i gravi effetti avversi causati da AstraZeneca (e non soltanto) sono diventati di pubblico dominio. Per la prima volta, milioni di persone che riponevano una fiducia cieca della vaccinazione hanno cominciato ad avere dei dubbi. Ma il contraccolpo è stato presto riassorbito, poiché le agenzie del farmaco, ben supportate dai media a voce unificata, sono riuscite a far passare il nuovo slogan “i benefici superano i rischi”. E così la maggior parte della popolazione si è convinta comunque a proseguire. Magari con qualche dubbio in più, ma le vaccinazioni sono riprese a pieno ritmo in tutti i paesi dell’Occidente.

Poi però deve essere successo qualcos’altro, perché i proclami trionfalistici dei media pro-vax hanno cominciato a scomparire ...

lunedì 26 luglio 2021

Gurdjieff e i Superiori Sconosciuti

La questione è: dobbiamo dimenticare, pur avendoli studiati, gli antichi "maestri" perché potrebbero fossilizzarci in dogmi - che magari non volevano imporci come tali - impedendoci di arrivare alla "conoscenza"? 
Dovremmo forse ricercare la fonte di tale conoscenza, alla quale ognuno di loro attingeva, "adattandola" poi alla loro epoca per poterla insegnare?
Dovremmo inoltre non perdere di vista la nostra epoca, con l'aiuto dei nuovi mezzi che abbiamo a disposizione, delle nuove interpretazioni dei nostri contemporanei, studiosi, ricercatori e pensatori, e sopra tutto l'aiuto dei nostri propri cervelli, per "comprendere" la nostra realtà, a 360 gradi, e ricomporre il mosaico tramandatoci?
Catherine


Quando interrogai Victoria Ignis riguardo l’insegnamento di Gurdjieff, lei mi rispose parafrasando il messaggio di un vecchio sceicco (=saggio) arabo – Daud Yusuf – che si era espresso in merito al valore di ogni insegnamento in genere:
Le ceneri sono ciò che resta in un luogo dopo che è arsa una Fiamma, ma quando la Fiamma è spenta, le ceneri sono solo carbone inerte e servono unicamente a chi utilizza il carbone e non a chi ricerca il calore e l’energia della Fiamma. Non si può tornare al calore e alla luce della Fiamma partendo dalle sue ceneri.

Gli odierni cercatori della Verità di norma s’identificano totalmente con uno specifico “maestro” o insegnamento, indipendentemente dalla loro collocazione storica e sociale, e cominciano a seguirli ritenendoli ugualmente validi sia nel contesto in cui sono nati che in quello attuale. Per cui io quotidianamente mi ritrovo a parlare a persone che seguono lo Yoga, piuttosto che lo Shivaismo Tantrico, Nisargadatta Maharaji o la Quarta Via di Gurdjieff.

Sarebbe utile fare un po’ di chiarezza circa il significato dell’Insegnamento Esoterico nel suo insieme, invece che, come fa la nostra medicina, specializzarsi unicamente in una disciplina che studia un solo organo o un solo apparato, dimenticando la totalità dell’essere umano ...

domenica 25 luglio 2021

Kurzweil: il corpo umano è un software

 

Come un qualsiasi programma per computer può essere aggiornato. 

(l'articolo è del 2008)

Ma non bisogna avere paura della tecnologia. Semmai bisogna montare sulle spalle del progresso per guardare più in là di quanto si faccia oggi

Non ci sarà nessuna differenza tra uomini e macchine nel 2029 : “Non sarà possibile entrare in una stanza e dire: Ok, umani a sinistra e macchine a destra . 

Sarà tutto mescolato: ci saranno esseri biologici con macchine elaboratrici nel cervello, e la parte sintetica potrebbe essere molto più complessa della porzione organica. Non ci sarà una distinzione chiara tra dove finiscono gli esseri umani o le intelligenze biologiche e dove iniziano quelle artificiali” ...

sabato 24 luglio 2021

Nel deserto che ingoia i suoni

In un angolo di 50 km quadrati del nord del Messico, quando finisce l'estate, gli esperti della Nasa prendono silenziosamente il posto dei turisti. 
Sebbene i portavoce dell'Agenzia spaziale lo neghino ed i governatori degli Stati messicani di Durango, Chihuahua e Cohuila se la cavino in genere con una rumorosa risata, il segreto più popolare del Messico è custodito nella «Zona del Silencio», il cui nome figura in bella vista anche sulle più comuni carte geografiche.

A sentire i contadini locali quest'area desertica situata a 150 km a nord della città di Torreon è popolata da spiriti maligni che impediscono da millenni ai suoni di essere ascoltati così come rendono lucertole e serpenti di dimensioni e colori innaturali. 

Avvicinarsi è pericoloso ed è meglio restare alla larga. Entrare per verificarlo è impossibile perché Città del Messico ha dichiarato l'area protetta dal governo federale. Gli unici che hanno possibilità di accedervi sono gli esperti dell' Istituto di studi sul deserto, ufficialmente titolari dell'aera denominata «Reserva de la Biosfera de Mapimi», il cui lavoro resta scientifico tuttavia ignoto ai più.

Fra le voci dei contadini e i dinieghi del governo ciò che spicca sono le iniziative personali come quella dell'ingegnere Harry Augusto de la Pena, docente all'Università Iberoamericana di Torreon, che afferma non solo di conoscere l'impenetrabile segreto ma anche di essere a conoscenza di come la Nasa lo scoprì casualmente...

venerdì 23 luglio 2021

I 10 esperimenti sugli esseri umani più diabolici della Storia

La sperimentazione e la ricerca sugli esseri umani è una pratica che si svolge da tempo immemore, e ha conosciuto le sue pagine peggiori durante i periodi di prigionia e schiavitù di una parte della popolazione mondiale. 

Alcuni degli esperimenti più diabolici di cui siamo a conoscenza furono svolti durante il secolo scorso, da una serie di scienziati o presunti tali che non ebbero rispetto per la vita degli esseri umani, trattando milioni di persone alla stregua di carne da macello ...


giovedì 22 luglio 2021

Un segnale di rinascita

Non ci sono solo cattive notizie, ce ne sono anche di buone in questo momento di svolta epocale dell’avventura umana.

Anzi, di ottime. 
E spesso le buone notizie – se osserviamo spregiudicatamente i fatti – sono una conseguenza diretta di quelle cattive.


Come dire, il bene come effetto, come conseguenza del male.
Il risveglio come risultato della eccessiva pressione manipolatoria.

Una di queste – un vero e proprio segnale di rinascita – è la nascita di un canale televisivo nazionale, la Tv dei cittadini, – qualcosa di assolutamente nuovo nella storia dell’informazione televisiva – interamente finanziato non dai gruppi editoriali, ma dal pubblico ...

mercoledì 21 luglio 2021

Ci vogliono ammalati e cattivi

"La salute non rende: è la malattia che dà sostentamento ad una massa sconfinata di persone"

di Franco Libero Manco

Un tempo si pensava che più salassi potevano essere la risoluzione di quasi tutti i problemi, adesso sono ritenuti praticamente privi di efficacia terapeutica.

La margarina era considerata più sana del burro, ora la ricerca dice il contrario.
Le uova erano state messe al bando per l'alto contenuto di colesterolo, oggi la ricerca le ha riabilitate e le considera un alimento sano.
L'alcol era considerato nocivo per la salute, oggi si ritiene che il vino rosso, faccia bene al cuore e che l'alcol in genere abbia effetti benefici sulla salute se consumato con moderazione.
Il cioccolato e tutti i cibi grassi erano considerati la causa dell'acne, oggi la ricerca dice che non hanno alcuna relazione con l'acne.
I medici sostenevano che per i neonati il latte di formula fosse più salutare del latte materno: è stato provato che è vero il contrario.
Si raccomandava di bere latte per alleviare i dolori dell'ulcera gastrica, oggi si sconsiglia e si ritiene che aggravi l'ulcera.
La scienza medica affermava che la dieta non era assolutamente correlata con l'insorgere di disturbi e patologie, oggi, al contrario, si dice che ha un'enorme importanza nella prevenzione come nell'insorgenza delle patologie.
La scienza medica sosteneva che l'asportazione chirurgica delle tonsille e dell'appendicite avesse effetti benefici sulla salute, oggi la teoria è stata ribaltata.....