mercoledì 22 maggio 2019

Il mito della dieta del gruppo zero

Un articolo sicuramente di parte, ma che ha il merito di gettare un po' di luce su alcune perplessità che ho da tempo dopo aver letto della discussa "dieta del gruppo sanguigno" ideata nel 1957 dal medico omeopata James D'Adamo e diffusa in Italia dal dottor Piero Mozzi. Una in particolare: come può una dieta conciliare le proteine animali e il gruppo O, presunto gruppo originario dell'umanità?
Non mi pare che gli esseri umani si siano nutriti di animali prima di nutrirsi di vegetali, bensì il contrario. Raccogliere piante, radici e frutti spontanei era certamente più comodo che correre dietro una preda, soprattutto su due zampe, senza artigli, senza zanne ... e senza fuoco per ammorbidire le carni. 

Qualunque gruppo sia stato il primo a venire alla luce, la logica mi suggerisce che l'introduzione di carne nell'alimentazione sia stata accessoria, resasi necessaria probabilmente a causa di una massiccia penuria di vegetali, forse dovuta un periodo di estrema siccità ad esempio. Successivamente l'organismo si sarebbe più (o meno?) adattato al nuovo alimento..
Catherine

di Aida Vittoria Eltànin

La dieta dei gruppi sanguigni di P. J. D'Adamo viene spesso paragonata ad una sorta di "astrologia delle diete".
Ci fa sentire diversi dagli altri e un po' speciali.
Ma soprattutto, ci dice che è buona cosa mangiare certa carne, se siamo del gruppo zero.
Coincidenza vuole che la maggior parte della popolazione mondiale - italiani e caucasici in special modo -appartenga proprio a questo gruppo.
E a quale onnivoro non piace sentirsi dire che fa bene mangiare la carne?

Non a caso, questa è una delle diete che più spopolano in Occidente...


DIETA DEL GRUPPO ZERO o ZERO EVIDENZA SCIENTIFICA ?

Partiamo dai dati.

2014 - Stati Uniti d'America
Esce una recensione sistematica di tutti gli studi per vedere se qualcuno avesse testato clinicamente questa dieta e il suo impatto sulla salute.
Titolo: "Blood type diets lack supporting evidence: a systematic review"
Risultato?
"Nessuna evidenza scientifica esiste al momento per convalidare i supposti benefici di una dieta per gruppo sanguigno".

In pratica, a differenza per esempio della dieta vegana che è ormai stata testata in molti ambiti scientifici, non esistono studi che paragonino le conseguenze sulla salute tra partecipanti che seguano le diete per gruppo sanguigno, ed altri che seguano diete standard, all'interno di campioni con un particolare gruppo.

2013 - Manchester - Inghilterra
Un passo viene fatto in questa direzione.
Esce una ricerca dal nome: "ABO Genotype, ‘Blood-Type’ Diet and Cardiometabolic Risk Factors".
In questo studio sui fattori di rischio cardiaci, la dieta di circa 1.500 persone è stata suddivisa in base alla somiglianza a quella dei vari gruppi sanguigni..
I ricercatori hanno concluso dicendo che, pur trovando alcuni effetti positivi per la salute cardiaca in alcuni gruppi "...i risultati non supportano l'ipotesi della dieta del gruppo sanguigno".
In base a cosa erano arrivati a questa conclusione?

L'effetto positivo era stato visto soprattutto per alcuni fattori di rischio cardiaco, come inferiore colesterolo, pressione e BMI, ma per quale gruppo sanguigno?
Scommettereste sul gruppo 0...?

Gli effetti benefici per la salute cardiovascolare erano stati riscontrati nel gruppo che seguiva una dieta più simile a quella delineata per il gruppo A, cioè proprio quello a cui viene solitamente consigliato di escludere la carne, il gruppo cosiddetto "vegetariano".

E c'è di più. Le persone che avevano colesterolo, pressione e un BMI inferiore, non erano solo quelle del gruppo A, ma in generale tutte coloro che avevano seguito una dieta simile a quella del gruppo A!
Persone del gruppo 0 compreso quindi.

In parole povere, sembra proprio che a tutti i gruppi sanguigni faccia bene NON mangiare carne.
Questi dati non stupiranno di certo i vegani.
Si sa ormai da più di 50 anni che ridurre o eliminare i grassi animali e la carne ha conseguenze benefiche per il cuore.

Al contrario, sembra pari a zero l' evidenza scientifica che le persone del gruppo zero siano magicamente protette dai problemi cardiaci, grazie alla loro tipologia sanguigna.

In natura, solo i veri carnivori sono immuni da problemi di colesterolo alto e aterosclerosi, nonostante gli enormi quantitativi di carne che consumano...
E l'essere umano, carnivoro per natura non è, e non lo sarà mai.

GRUPPO ZERO = GRUPPO ANCESTRALE o SESSISMO ANCESTRALE ?

Il gruppo 0 viene descritto come quello più antico storicamente.
Chi ne fa parte avrebbe quindi bisogno di una dieta ricca di proteine e di carne, così come quella degli uomini primitivi, cacciatori nati.

Gli studi più recenti in questo campo però stanno evidenziando il contrario.
L'allele 0 non sembra affatto il più antico, ma quello derivato da varie ricombinazioni genetiche nel tempo.
Il gruppo più antico, in comune agli ominidi e alle scimmie del vecchio continente, sembra ormai essere il gruppo A, quello "vegetariano".

Come la mettiamo?

Le perplessità non finiscono qui.

Per assurdo, viene consigliato da queste diete il consumo di latte a chi appartiene al gruppo sanguigno B, ma i molti critici di questa dieta fanno notare che la popolazione con la maggior percentuale di gruppo B è quella asiatica, cioè una della principali al mondo per intolleranza al lattosio!
In pratica, come fa notare l'autore e blogger vegano crudista (nonché del gruppo zero) A. Perlot : "L'autore D'Adamo sta praticamente dicendo agli asiatici di ignorare i crampi, la diarrea e magari delle problematiche di salute anche più serie, come la colite, così che possano mangiare latte e latticini secondo l'arbitraria dieta per gruppo sanguigno che lui ha creato".

Per finire, la nascita dei vari gruppi sanguigni viene vista come una conseguenza dell' adattamento dell'uomo a diete diverse, in tempi e popolazioni diverse.

La verità probabilmente va ricercata in un sessismo storico che ancora ci abbaglia...

La maggior parte della dieta dei nostri antenati - prima della scoperta del fuoco e ancora oggi per molte popolazioni tribali che vivono allo stadio primitivo - era fornita dal lavoro quotidiano, paziente ed umile di donne e bambini, che ogni giorno andavano alla ricerca di frutta, verdure, erbe, tuberi e radici.
Ed era una dieta a base-vegetale.

Come spiegato brillantemente nel libro "Un mondo sbagliato" di Jim Mason, gli uomini invece andavano a caccia una volta ogni tanto, ma poi non parlavano d'altro per mesi interi!

Come mai diverse persone raccontano di provare benefici dal seguire questa dieta?

Ci sono vari motivi facili da capire, secondi gli esperti.
Prima di tutto, ridurre i cereali raffinati e il glutine, come spesso consigliato da queste diete a chi è del gruppo 0, può essere molto benefico, in una società che eccede in questi alimenti e dove l'intolleranza al grano è molto più comune di quanto non si pensi.

Inoltre, questa dieta tende a far evitare a tutti i cibi spazzatura, e come ricordava il medico e nutrizionista Michela De Petris, in risposta a una domanda sull'argomento durante una conferenza, è chiaro che seguire delle diete comunque strutturate, che vanno seguite in un certo modo, provoca sempre alcuni benefici, rispetto al mangiare un pò quello che capita e che piace.

Infine, ridurre la carne, o il latte, per i gruppi diversi dallo 0, non può che essere benefico un pò per tutti.

Solo gli esseri umani hanno più gruppi sanguigni?
E diversificano la loro dieta gli animali con gruppi sanguigni dissimili?

La risposta ad entrambe le domande è "NO".

Gli esseri umani non sono gli unici ad avere gruppi sanguigni dissimili. Tra i macachi e gli scimpanzé si trovano sia il gruppo 0, che il gruppo A, e anche i gatti hanno gruppi diversi.
Eppure in natura (dove nessuno può farsi le analisi del sangue per scoprire il suo gruppo!) non si vedono di certo alcuni di loro mangiare carne, ed altri pasteggiare ad erba!

Ogni animale mangia secondo la sua natura e la sua fisiologia, indipendentemente dal gruppo sanguigno.
Solo l'essere umano non lo fa più.
Forse è perché ha dimenticato (o vuole dimenticarsi) da che ramo evolutivo proviene, cioè lo stesso dei grandi primati frugivori.

A questo proposito, una curiosità.
Nel gruppo vegano crudista-fruttariano del forum 30 Bananas a Day, anni fa fu fatto un sondaggio per capire quanti dei partecipanti fossero del gruppo 0.
Fu un'alzata di mani virtuali!
La maggior parte dei partecipanti sembrava proprio appartenere a questo gruppo, eppure la loro dieta senza carne e ricchissima di frutta e verdure era chiaramente ottimale per loro.

Chissà, forse un giorno si scoprirà che in effetti la dieta del gruppo zero è davvero la più antica per la nostra specie, e proprio per questo motivo, si accerterà che una dieta frugivora, crudista e vegana le si addice perfettamente... :-)

In conclusione...

Suggerire di mangiare carne rossa a più di un terzo della popolazione, quando non vi è alcuna evidenza scientifica che faccia bene a chi appartiene al gruppo 0, mentre ogni giorno escono articoli scientifici sulla nocività di questo alimento per una moltitudine di gruppi e categorie di persone, è preoccupante.

Oltre a questo, ovviamente viene raramente preso in considerazione da chi propone (o segue) questa dieta il fatto che carne e latticini sono alimenti che derivano dalla morte, la tortura e lo sfruttamento di milioni di animali, che hanno il diritto a non essere messi al mondo solo per il nostro piacere, o la nostra voglia di sentirci speciali a tavola.

Buon sangue non mente...

E il nostro è un sangue che in tutto il mondo, dai paesi più poveri a quelli più ricchi, sta dimostrando scientificamente di reagire benissimo a una dieta a base vegetale.

P.S. Esiste anche "la dieta dello zodiaco" per chi fosse interessato. Se vi è utile, informiamo che al segno della Vergine consigliano una dieta vegetariana. Se siete di questo segno, ma del gruppo zero, buone scelte!

Articolo adattato dalla scheda "La dieta dei gruppi sanguigni e la carne"
nel libro "La Salute di Eva", capitolo 9.

69 commenti:

  1. Come promesso (so che lo stavate aspettando!) ecco un breve riassunto sulla Massoneria. Mi sono divertito molto a scriverlo e di questo ringrazio Catherine!!

    Il termine Massoneria deriva da una parola francese che significa Muratore o anche più anticamente " tagliatore di pietre".
    Il suo significato è simbolico e spirituale: smussare la pietra grezza significa "tirar fuori il meglio di sé " e indica il costante e duraturo lavoro che l'uomo dovrebbe fare su di sé.
    Oggi la parola Massoneria è sulla bocca di tutti i complottari : "ci controllano! Gli Illuminati! C'è un comblotto!!!"......
    Vediamo un po' di storia.
    La massoneria nasce con la costruzione del tempio di Salomone da parte di una associazione di maestri scalpellini, ma ufficialmente nasce nel 1686 con l'apertura delle logge a tutti coloro volessero intraprendere un percorso di evoluzione e condividere le conoscenze di alcuni maestri scalpellini. Importante la data del 1717 con l'unione di 4 logge in Gran Bretagna, nasce il primo ordine massonico.
    La Massoneria entra in molti eventi storici perchè tra i suoi fratelli troviamo (da sempre) le menti più importanti della storia.
    Vedi l'unità d'Italia con Garibaldi ,Mazzini, la Carboneria, la costituzione Americana..., la Rivoluzione Francese con il suo motto LIBERTÀ FRATELLANZA E UGUAGLIANZA adottato dalla Massoneria per i suoi valori.
    La Chiesa é sempre stata contro la massoneria perchè questi valori non collimano coi suoi!
    Essere un libero pensatore non significa odiare le religioni ma non avere dogmi! Il massone è sempre stato un ricercatore spirituale senza dogmi, libero ma rispettoso del pensiero altrui.
    Un requisito importante per essere Massone é credere nel G.A.D.U che può essere Dio, Allah ,Shiva,la natura... basta che tu riconosca un moto verso lo Spirito.
    Nelle riunioni in loggia si parla di filosofia, arte, iniziative di divulgazione e di beneficenza, certo non si parla di come distruggere un paese economicamente... Perchè mai dovrebbero farlo?? E allora tutto questo astio??
    Intanto c'è da dire che in Italia la Massoneria è sempre stata perseguitata da Chiesa e Fascismo.
    Molti Massoni sono anche finiti nei forni al tempo dell'olocausto!!
    Per entrare in Massoneria devi essere INCENSURATO e appena entri SEI SEGNALATO ALLA QUESTURA perché la legge Italiana vieta le associazioni segrete quindi quale segretezza? Lo stato sa già chi è Massone e chi no!!!!!
    La Massoneria fa continue opere di beneficenza. Mi viene in mente l'iniziativa "pane quotidiano" di Milano oppure i finanziamenti ed il volontariato fatto dai dottori massoni degli asili notturni...
    Dov'è tutta questa cattiveria che vede la gente??
    Vi faccio una domanda: quante associazioni corrotte conoscete?
    P2, Mafia, ndrangheta... ma perchè?
    Pensate che anche Chiesa, Governo, Massoneria stessa, siano immuni dall' EGO DELL'UOMO?!
    Ebbene sì... questo è sempre il problema ... EGO... in tutte le associazioni .... ovunque!!!!
    Non é un problema solo della Massoneria!!! DOVE C'È L'UOMO C'È CORRUZIONE, METTETEVELO IN TESTA!! OVUNQUE CI SARÀ LA MELA MARCIA. NON SI PUÒ SEMPRE GENERALIZZARE E PUNTARE IL DITO!!
    E il NWO??????????????
    La Massoneria effettivamente vuole un nuovo ordine mondiale...
    un mondo dove regnano i valori detti prima, al fine di evoluzione del singolo e di tutta l'umanità!
    Naturalmente il complottaro che poverino è ignorante perchè ignora le cose, l'ha presa come una limitazione della sua liberta', L'ESATTO CONTRARIO!!!! AHHH!!!!
    I Massoni tengono le fila del mondo..... il mondo é retto da chi ha i soldi (o li gestisce) e un grande ego e da chi è dotato e capace. Spesso questi due tipi di persone sono Massoni ma non vuol dire che ci sia un complotto massonico anche perché spesso queste persone sono in competizione tra loro sempre naturalmente per potere... per... EGO!!!

    Concludo dicendo che io non sono Massone, mi rivedo assolutamente nei valori massonici ma non nei loro rituali.

    RispondiElimina
  2. CRITICHE ALLA MASSONERIA
    credo che con l'avvento di internet e dei social sia stata poco presente e con troppe poche iniziative e che la Massoneria non sia stata in grado di arginare tutte le dicerie (dovute ad uno stato troppo legato al Vaticano ed al fascismo) e il dilagare di teorie del complotto che hanno arricchito solo chi le ha intelligentemente inventate.

    Spero di non esser stato troppo fumoso e
    spero di aver rovinato la giornata a tutti i piccoli complottari ignoranti e creduloni ... PENSATEMI e STUDIATE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Atunis non vede il quadro completo inoltre non è adeguatament informato.

      Quello che dice è solo fumo negli occhi per attirare gli adepti e vale solo per il primo livello di 33, quando si sale di grado le cose cambiano assai,l'etica alle ortiche, solo potere e denaro con tutti i mezzi leciti e illeciti possibili.

      Atunis pare non sa che la massoneria è stata penetrata dagli illuminati verso il 1820 e in pochi decenni ne hanno preso il controllo, lasciando ai gonzi che abboccano il primo livello del bunismo.

      Le informazioni abbondano.
      Gianni

      Elimina
    2. Grazie Atunis, edificante.
      Con me sfondi una porta aperta ma non dubito che possa essere utile a tanti.
      Il minestrone è ormai una ricetta che va molto di modo, peccato che risulta spesso indigesto. E peccato che i "lettori", soprattutto sui social, siano più che superficiali... Ormai si prende un termine, al massimo un titolo (per i più temerari), si accende una lampadina nell'unico neurone dormiente e si tira fuori un'opinione, si fanno affermazioni gratuite, tutte caratterizzate dal filone emotivo, si cercano i consensi.. Guaio a informarsi un minimo! Naaaaa! A che pro?
      Consiglierei a queste persone di andare a un concerto o al cinema se vogliono provare emozioni - o fare altre cose che non posso dettagliare qui - perché nel web le cose buttate lì senza discernimento lasciano una scia mortale..
      Forse a qualcuno fa comodo..

      Elimina
    3. Grazie Catherine.
      Apparte il tono evidentemente provocatorio e scherzoso spero di aver messo un piccolo bruco in qualche testa.
      E' stato divertente e questo mi basta!
      A presto con i Bignami di Atunis😁

      Elimina
    4. Aahahahah! Quando vuoi! tanto, nessuno modera sto blog! :))))

      Elimina
    5. Le persone sono di due tipi.

      Gli autonomi che controllano e verificano sempre.
      Gli automi che ingoiano ogni cosa senza usare il pensiero critico e cercano solo conferme alle loro convinzioni.
      Chi vede nella massoneria una cosa in qualche modo etica è un automa e come ogni automa ingoia tutto.

      Il messia suo malgrado ha usato il giusto termine.
      I bruchi strisciano di foglia in foglia, gli autonomi allargano le ali e diventano farfalle.

      Chi ha orecchie per intendere intenda.
      Gianni

      Elimina
    6. E vabbè, meno male che c'era il messia allora, sennò non oso pensare a come eravamo messi! :)))

      Guarda che non c'è UNA massoneria, ci sono uomini.. pensaci ...

      Comunque bel paragone ;)

      Elimina
    7. Ho chiarito che il primo livello è di principi etici e condivisibili e di sicuro ci sono delle belle persone.

      Il problema è quando si sale, ed è li che si nasconde la vera massoneria.
      Solo le persone adatte alle porcherie avanzano, non sono mie opinioni ma fatti assai ben dimostrati.
      Gianni

      Elimina
    8. Ok Gianni, ma QUALE massoneria? Non puoi fare il minestrone con la massoneria, su dai, siamo seri!
      I nomi, voglio i nomi! Ahahahahah! :)))

      Elimina
    9. Catherine mi hai convinto.
      Domani intervisto i fondi del caffè, sono neutrali mi aspetto dei nomi o cambio marca.hahahahahahhaaha
      Gianni

      Elimina
    10. Ahahaha! Fammi sapere, ci conto! ^_^

      Elimina
    11. E chi l'ha detto che all'interno della Massoneria, o meglio ai livelli più alti in assoluto delle logge ed organizzazioni massoniche e para massoniche ci siano uomini?
      A me risulta diversamente.

      Far apparire la Massoneria come la bocciofila di quartiere è tipico di chi ha molto da nascondere, Carpeoro è uno di quelli e anche un tizio massone "in sonno" che conosco personalmente, il quale pensa che dormiamo tutti per davvero e ci beviamo le loro balle.


      Enoch

      Elimina
    12. E aggiungo che nemmeno l'uomo più bastardo al mondo può competere col non umano che lo parassita e possiede facendogli commettere le peggiori atrocità mai viste.

      E chi crede che un essere umano sarebbe in grado DA SOLO, senza interferenze, di farsi saltare in aria con una bomba in un centro commerciale o di trucidare intere popolazioni con la scusa della guerra, è il caso che cominci a prendere appuntamento con un bravo psichiatra e pure un esorcista (o Malanga, si sa mai).

      Enoch

      Elimina
    13. Vai Enoch voglio che tu scriva chiaramente chi c'è secondo te al vertice della piramide del potere... scrivilo... dai!!

      Elimina
    14. Rispondo io al posto di Enoch
      Al vertice della piramide c'è il messia Atunis, ora lo abbiamo mascherato.
      Gianni

      Elimina
    15. Ancora con sta storia?! Ma?!
      Non ho proprio parole né per te, nè per chi aspetta i tuoi grandi commenti illuminanti.
      Un sai dire altro!

      Elimina
  3. Le diete sono tutte spazzatura alle volte dannose non essendo complete come natura ci ha fatto.
    Solo un modo di evitare di mangiare secondo la nostra specie.

    Non è vero che siamo una specie escusivamente a base di vegetali.
    Un po' di carne ogni tanto ha sempre fatto compagnia agli umani ed è ancora così nelle società native.
    La nostra fisiologia non è carnivora ma nemmeno totalmente vegetariana è quasi vegetariana ma non del tutto, per cui chi mangia un po' di carne ogni tanto non va contro la nostra biologia, i principi etici sono tutt'altra cosa.

    Pare che nessuno menziona che non siamo assolutamente fruttariani, chi si alimenta di sola frutta o molta frutta va contro la nostra evoluzione, ci sono motivi molto validi.
    Gianni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che le diete siano spazzatura mi sembra quasi lapalissiano, fanno solo bene alle tasche di chi le inventa e le sa vendere (un po' come i medicinali ;) ), mentre un minimo di informazioni e di buon senso dovrebbero bastare, ma se i McDonald sono sempre pieni una ragione ci sarà.
      Questa dieta mi è saltata nell'occhio per le sue basi evidentemente anti-scientifiche. Non è l'unica, ovviamente :)
      Per quanto riguarda la carne non nego che gli umani si siano adattati, prima con la saprofagia e poi con l'uso del fuoco, ma hai ragione Gianni, non siamo carnivori di natura (anche se aggiungerei gli insetti alla dieta dei nostri antenati), è la nostra fisiologia stessa che lo dimostra. Persino un vero onnivoro come l'orso, anche se non si ciba spesso di carne (lo fa soprattutto all'uscita dal letargo, per ovvie ragioni), è dotato naturalmente degli strumenti che gli consentono di uccidere, dilaniare...e digerire. ;)
      E nessuno mi toglierà l'idea che la carne debba essere consumata con molta moderazione, e scelta con la massima attenzione, come tutti i cibi del resto.
      Non abbiamo un apparato digerente che ci permette di trattenere soltanto le proteine, nel pacchetto assorbiamo una quantità non indifferente di tossine, con tutte le conseguenze del caso, mentre un carnivoro, avendo un intestino molto più corto, non ha questo problema.
      Non so cosa succede ai fruttariani, ma penso che con l'abitudine si possa anche andare avanti con la frutta, sempre di qualità magari.
      Vogliamo parlare dei breathariani? Se trovo qualcosa d'interessante forse lo pubblicherò in questo mio "blog-archivio tuttologo"! :D
      E' chiaro che nella scelta subentra anche l'aspetto etico, e quello è di tutto rispetto.
      Ma qui si tratta, appunto, di scelte personali... nulla da dire, a patto di essere veramente informato!

      Elimina
    2. No, i breathariani no, ti supplico 😊😄

      Comunque è evidente che tutti questi discorsi e queste assurde mode alimentari sono il risultato di un Occidente opulento e malato che ha col cibo un rapporto totalmente squilibrato.
      Una persona giapponese che conosco mi diceva tempo fa che da loro non hanno riviste che parlano di diete e non vanno di moda tipi di alimentazione diversi dalla loro; era sconvolta dal numero di libri, trasmissioni e riviste che parlano di cibo da noi.
      Loro mangiano giapponese e se hanno i soldi e la possibilità vanno al ristorante italiano e provano cibi di altre culture ma non è argomento di conversazione o lettura o paranoia.
      Non a caso a parte i lottatori di sumo in Giappone non si vedono persone obese come da noi.

      Ogni estremismo alimentare è sintomo di un problema interiore che va ben oltre e che andrebbe curato al più presto, perché ha a che fare in parte con l'odio verso se stessi e la propria specie a favore di altre.
      E non credo sia quello che gli animali vorrebbero o farebbero al posto nostro.

      Enoch

      Elimina
    3. Giusto!
      Per i breathariani scherzavo ma, come avrai capito, i miei interessi sono vari ;)
      Oltre ad essere un problema interiore non dimentichiamo che si tratta anche di un problema più vasto di alimentazione. C'è chi mangia di tutto, ma senza guardare alla qualità, indipendentemente dal fatto che sia cibo di origine animale o vegetale. Ma c'è soprattutto la questione economica! Qualcuno inventa una nuova dieta? Bene, pensano i produttori, vediamo se avrà un impatto sufficiente sul pubblico (caso mai le si da una bella spinta), e produciamo! E che ci vuole? :)

      Elimina
  4. Catherine la gente si è abituata al cibo spazzatura per cui non stupiscono i fruttariani e i carnivori antinatura.

    Ci siamo evoluti in un ambiente in cui la frutta era poca e solo alla fine dell'estate, per cui non siamo adatti ad un eccessivo consumo di frutta ed è proprio così.
    Il coleterolo e l'acido urico non sono contenuti nei vegetali, eppure ci sono vegani con il colesterolo e/o l'acido urico alto, questo viene evitato di affrontarlo.

    La loro origine.
    Il colesterolo e l'acido urico vengono prodotti a partire dal fruttosio, questa è scienza non opinioni.
    Gianni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, infatti lo avevo letto anch'io. In quantità moderata l'acido urico dovrebbe avere un effetto antiossidante se non sbaglio, ma in eccesso ...
      Ma siamo sicuri che il fruttosio della frutta e quello (tanto!) contenuto nei cibi industrializzati siano la stessa cosa?...

      Elimina
    2. Il fruttosio della frutta e quello industriale sono cose assai diverse.

      Il fruttosio industriale generalmente lo fanno dal mais ed è esclusivamente glucosio e fruttosio.
      Oggi il fruttosio viene fatto anche con l'agave e spacciato come naturale in realtà non vi alcuna differenza con quello del mais.

      La scienza ha provato che il fruttosio industriale per motivi biochimici è assai dannoso, recentemente una ricerca afferma che provoca danni al cervello.

      Il fruttosio naturale è legato a micronutrienti ed è questo che fa la differenza. In ogni caso viene prodotto acido urico che in basse quantità non ha alcun effetto negativo.
      Io sono vegetariano non mangio carne, solo due frutti al giorno ed ho il colesterolo a 230.
      Gianni

      Elimina
    3. Faccio raramente analisi del sangue ma due anni fa mi ero decisa e avevo 230 anch'io di colesterolo! ^_^
      Quello "buono" alle stelle e quello "cattivo" sotto il minimo.

      Elimina
    4. Vi faccio notare che il colesterolo in molto soggetti e' alto semplicemente per un difetto genetico,ovvero una produzione bassa da parte del fegato di un enzima dedicato allo "smaltimento" del colesterolo...

      Elimina
  5. Forse ti sbagli con il saccarosio....😉

    RispondiElimina
  6. Ciao Katherine e Gianni, come posso contattarvi privatamente? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Catherine sono contento di un contatto privato con Giuseppe, ti autorizzo a dare la mia mail.

      Gianni

      Elimina
    2. Ciao, Gianni ma dove la trovo io la tua mail?!!
      La mia invece è rhesatt@gmail.com. Se mi scrivete ditemelo qui perché vado di rado a controllare la posta. Se siete su FB sono reperibile (ogni tanto!) sulla pagina La crepa nel muro o sul mio profilo: Catherine Vieule.
      :)

      Elimina
    3. Catherine ti ho inviato mail con due mieiscritti magari ti interessano
      Gianni

      Elimina
  7. Io sono preoccupato invece...😂😂😂😂😂😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco i veri Illuminati che si riuniscono in gran segreto....

      Elimina
    2. E' giusto preoccuparsi, infatti devo controllare meglio la storia del fruttosio (grazie a Gianni intanto), sapevo che la frutta ne contiene moderatamente mentre i preparati industriali, cibi e bibite, ne contengono quantità eccessive. E se pensiamo che viene metabolizzato solo al livello epatico .. :/

      Elimina
    3. A te Atunis un t'illumina manho 'l palo de la luce 😄😂

      Elimina
    4. IL MESSIA ATUNIS RIVELATO

      Per due volte ho sfidato il messia, mettendo in gioco la mia credibilità,
      la prima sul moto perpetuo, la seconda sul suo nome.
      Entrambe le volte il messia è fuggito di fronte alla pugna, questo lo qualifica come un pavone e un vuoto trombone.
      La credibilità del messia ora è ZERO, solo aria alla bocca.

      GUAI AI VINTI
      Il guerriero ha vinto la sfida per ignominiosa fuga dell'avversario, questo lo autorizza a lanciare fulmini, saette e grandine sul terreno dello sconfitto. D'ora in poi chiamarlo messia pavonis o messia trombonis è etico.
      Gianni

      Elimina
  8. E detto da chi dopo ogni qualvolta(spesso),spara una minc...a delle sue ,gli viene chiesta la fonte,risponde di andarsela a cercare...e' tutto dire...😂😂😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora, non per difendere Gianni che si sa difendere benissimo da solo e credo se ne freghi altamente di quello che pensiamo noi (e fa benissimo), ma Stefano, mi spieghi su che base ti senti di dire che Gianni spara minchiate? Sulla base di un tuo personale giudizio, penso.
      Io sono spesso d'accordo con te, ma sei sicuro di non sparare mimchiate anche tu?
      Qual è la discriminante, secondo te?
      Le fonti? Dai, siamo seri.
      La Bibbia, tanto per fare un esempio, non ha fonti, come non ve le ha nessun libro "sacro", eppure guarda, sono millenni che la popolazione mondiale va dietro a quei libri credendoli la "parola di Dio".

      Ma poi ai tempi di Internet, che fonti vuoi chiedere scusami? Basta fare ricerche approfondite sia in rete che nelle biblioteche pubbliche, capisci anche tu che dare le fonti di un lavoro di ricerca lungo una vita o quasi è ridicolo e impossibile insieme.
      Poi ho notato che quando però si parla di certi argomenti non chiedi-chiedete fonti, date per scontato che sia giusto quello che vi è stato inculcato e questo è male, malissimo.
      Usare due pesi e due misure a seconda degli argomenti trattati indica problematiche interiori che operano un blocco mentale ed emotivo rispetto a certe tematiche, ed è un problema di chi chiede le fonti, non di chi non le fornisce.
      Se uno ha veramente voglia di approfondire argomenti non aspetta che arrivi un Gianni a fornirle, se le cerca da solo, io lo faccio da una vita.
      Gianni pratica lo sciamanismo, perché non ti leggi libri sull'argomento? Io lo faccio.
      Leggo libri di parecchi generi che trattano diverse tematiche. Ci vuole tempo e dedizione, ma ripaga alla fine.
      Per esperienza personale so che qualunque fonte, qualunque libro io fornisca come fonte sarà rigettato dai più perché non hanno alcuna voglia di leggere e farsi una cultura in primis, e poi non hanno abbastanza apertura mentale per mettere in discussione le loro finte certezze e le loro illusioni.
      Sei così anche tu? Spero di no.
      In questo blog manca il rispetto verso gli interlocutori che escono dal pensiero di gregge, se non siete (e dico siete perché tu e Atunis siete i maggiori detrattori di Gianni e non solo) pronti ad accogliere pensieri, idee ed esperienze diverse dalle vostre forse non siete pronti per blog come questo.

      Enoch

      Elimina
  9. "Enoch" con tutto il rispetto,ma sei nuovo di questo blog e molte delle "perle" di Gianni che mi hanno portato a certe affermazioni te le sei fortunatamente perse!Quando sento dire o fare conferma a chi lo dice,che non esistono vittime nell' attentato dell' 11 Settembre,che gli aerei erano ologrammi,che le dichiarazioni dei pompieri sono false,che non esistono dichiarazioni di parenti delle vittime perché appunto non ci sono state vittime,oppure storie strampalate su pizze avvelenate,di fughe a nascondersi nelle chiese perché sotto rischio di morte da non ho ben capito chi ma per il fatto di aver contattato gli spiriti,quando sento sparare certezze sul fatto che i virus non esistono(poi all articolo dopo magari che invece sono creati dall' uomo,ma evidentemente quelli non contano...🤣🤣)che TUTTE le malattie dipendono SOLO da traumi interiori...sparare certezze sul fatto che la terra è piatta...potrei continuare per ore...scusa se mi viene spontanea la domanda di chiedere l' "autorevole" fonte dalla quale afferma sempre di trovare questi...come si esprime lui..."fatti provati no ipotesi"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto grazie per la risposta pacata alla mia "provocazione" che però sentivo necessaria. Il tuo commento richiederebbe giorni solo per sviscerare ognuno degli argomenti da te citati.
      Sono relativamente nuovo nel blog, nel senso che si, commento da pochissimo rispetto a voi ma ho letto e sto leggendo alcune vostre "diatribe" passate anche con utenti che non vedo più postare.

      Intanto bisognerebbe capire che cosa intendi tu per autorevole, potrebbe non collimare col mio concetto.
      La storia umana è piena di esempi "autorevoli" di questo e quello, poi sono venute fuori tutte le magagne e tante menzogne propalate a quintali da tali "autorevoli" soggetti.
      Autorevole è per te chi si allinea al mainstream e pertanto ottiene premi e riconoscimenti da un certo establishment o chi ha avuto il coraggio di andare oltre e contro e si è pure beccato la pubblica gogna e magari è finito per morire senza vedere riconosciute le sue scoperte? Tesla uno di loro, ad esempio. Ma ce ne sono migliaia.
      Esempio al contrario Montagnier: Si becca il Nobel e i quattrini per aver scoperto il virus HIV e poi dice che non è chiaro che esiste e non causa l'Aids, ora di occupa di memoria genetica dell'acqua.
      Insomma, a chi credere in questo marasma di informazioni?

      Se poi uno, Gianni mi pare di capire, racconta di aver avuto problemi con gli spiriti e di aver rischiato la vita in una chiesa, che conti cerchi se è una sua esperienza? Se raccontassi qui dentro cose capitate a me verrebbero liquidate come mie follie e lo accetto, può essere, ma che fonti chiedi? Per me sono fatti provati, per te ovviamente no.
      L'altro giorno tu parlavi di accettare di avere entità che ci parassitano cercando di avere da loro meno noie possibile, fonti e fatti provati di ciò che affermi?
      Il CICAP ci farebbe di chiudere tutti alla neuro, lo sai no?

      A mio avviso dobbiamo cercare di essere tutti più elastici con le storie d le opinioni altrui, perché ognuno ha un suo percorso e va rispettato, cantonate incluse perché fanno anch'esse parte del percorso, sempre che il percorso sia fatto in buona fede e con mente e cuore aperti però.

      Enoch





      Elimina
    2. Mi scuso per gli errori, sono col cellulare e scrivo di fretta, e maledetto correttore!!!

      Elimina
  10. Stefano l'automa pecoronis trombonis vigliacconis.
    QUANDO CI VUOLE CI VUOLE.

    Parlare con lui è tempo sprecato, come atunis il messia trombonis ha la sua verità, non verifica, non controlla, sostiene in modo acritico quello che il main stream dice, da lui niente di intelligente, solo insulti, scherno e lazzi tipico dei vigliacconis.

    La sua risposta a Enoch è una perla, solo propaganda pecoronis trombonis vigliacconis senza la minima verifica.
    Le sue affermazione sui virus e il 9/11 provano che è solo un automa pecoronis trombonis ben programmato.
    Non ha verificato cosa dice la virologia e la microbiologia, sul 9/11 non ha visto le analisi degi esperti, i suoi sono solo contorcimenti mentali di un IGNORANTE che si spaccia per sapiente.

    Stefano vai tra i pecoroni invigliacchiti che è quello il tuo posto, le prove chiedile alle pecore tuoi simili.
    Da me non avrai più udienza, io non parlo con le pecore non conosco il loro linguaggio.

    Gianni

    RispondiElimina
  11. 1:Io d'avanti alle mie affermazioni cerco sempre di aggiungere un "credo" o un " secondo me",suffissi OBBLIGATORI in questi argomenti,ma sconosciuti al soggetto in questione!2:"Fonti autorevoli" era detto palesemente con ironia perché autorevole e' un aggettivo che NON SI PUO' accostare a NESSUNO che possa asserire le cose sopraelencate!!!!!infatti queste fonti non vengono fornite perché verrebbe fuori che hanno la stessa attendibilita' di un dialogo tra topolino e Paperino!!!Sull'11 Settembre si può stare a parlare giorni certo,e sicuramente non sara' andata come vogliono farla passare,ma affermare con risolutezza le cose che ho scritto sopra,vuol dire essere fuori di testa e essere talmente immersi nel mare di stronzate(non tutte ma molte)del "mondo complottista" da non avere più il contatto con la realta' e la ragione,arrivando a mancare di rispetto alle persone che sono state colpite in prima persona e di riflesso da quegli avvenimenti!!!O ai malati da esposizione all amianto,uranio,fertilizzanti chimici,inquinamento,ebola,peste bubbonica,influenza,cardiopatie,alzaimer,malattie autoimmuni...devo continuare...?Ai quali andrebbe spiegato che i loro problemi sono dati SOLO da traumi interiori!Sai a chi lo darei io il trauma...ma non interiore...ecco su queste cose mi entra l incazzatura e non metto certo d avanti alle mie affermazioni nessun "suffisso"..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La frase "parlare di certe cose in un certo modo manca di rispetto a bla bla" è tipica di chi vuole ostacolare chi sta cercando strade alternative a informazioni mainstream in cui non torna assolutamente nulla, ma visto che si sta mancando di rispetto ai morti allora bisogna accettare la versione "ufficiale".

      Ho visto questi giochetti per anni nel blog di Franceschetti quando si occupava di omicidi rituali e mostro di Firenze, e l'ho visto con Mazzucco e tanti altri ricercatori di una verità diversa diciamo
      Ebbene questo è un totalitarismo che non accetto, non mi interessa se manco di rispetto a qualunque vittima perché uno non le ho ammazzate io e due chi manca di rispetto a tutti i morti della storia è chi cerca di insabbiare la verità sulla loro morte con le scuse più patetiche, che variano dalla ragione all'etica quando convengono.

      Dai Stefano, che se la ragione fosse veramente usata a 'sto mondo non sarebbe lo schifo che è, attaccarsi a quella è continuare a perpetrare un'illusione dietro l'altra.

      Enoch

      Elimina
  12. I traumi interiori.

    La scienza dice che provocano una moltitudine di problemi, lavorando in tale direzione vengono ottenuti risultati eclatanti. L'epigenetica afferma che la causa di tutte le malattie è lo stress continuo che mette in circolo chimica dannosa e i traumi interiori sono una fonte continua di stress.

    Questo non significa che lo stile di vita, alimentazione errata, veleni vari non abbiano un impatto decisivo in una moltitudine di patologie.
    Lavorare sullo stile di vita senza considerare i traumi non risolve sul lungo termine.
    Non è casuale che ci sono vegani perfetti che si ammalano di gravi patologie.
    Gianni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che dici ha un senso.
      Le malattie possono avere diverse concause, ma la scienza medica attuale non sa spiegare ad esempio come mai uno come Pannella abbia fumato oltre cento sigarette al giorno arrivando a morire a tarda età e ci siano invece giovani che muoiono di tumore ai polmoni senza aver mai fumato in vita loro.
      Di sicuro ci sono predisposizioni genetiche, ma anche secondo me lo stress e il non lavorare su vecchi traumi è fattore fondamentale come altri.

      Non a caso ci sono sempre più psicologi che si occupano di psicologia oncologica, che non è come si pensa solo l'affrontare il cancro al meglio ma anche tentare di determinate le cause del male.

      Sto trovando i libri della D.ssa Erica Poli davvero illuminanti al riguardo.
      Alla fine il concetto di sanità e malattia partono dal subconscio, potrei portarti diversi esempi di persone che si sono ammalate perché nello stato di malattia trovano quell'attenzione che non veniva loro concessa dal loro ambiente familiare quando erano sane.
      Qualcuno tempo fa mi ha detto che nn crede possibile che ci siano persone che amano star male, non è normale, gli ho risposto che non conosce affatto la psiche umana e che il concetto di normalità cambia praticamente ogni minuto 😊

      Enoch

      Elimina
  13. Risposte
    1. Intanto c'è un problema di fondo, che affligge spessissimo i blog spirituali e di informazione "altra" come questo:

      Si finisce per essere emotivamente coinvolti e si sbrocca.
      Stefano, lo dico a te ma vale per tutti, ergo anche per me stesso ovviamente:
      Quando si trattano argomenti delicati, diciamo è D'OBBLIGO mantenere un atteggiamento quanto più distaccato e senza coinvolgimento emotivo, perché sono fattori che allontanano dalla vera conoscenza e comprensione profonda della cosiddetta realtà.

      Se tu, Atunis, e tutti noi abbiamo scelto di interagire in questo blog dove Catherine ci lascia cortesemente sbroccare, dovremmo anche scegliere di farlo in modo maturo e aperto all'altrui pensiero, anche quando non ci piace e ci provoca disagio interiore, anzi ringraziando quel disagio che ci sta dicendo che c'è un lavoro da fare entro noi stessi.

      Questo continuo sminuire, deridere, leggere solo quello che ci fa comodo dei commenti altrui non solo è degno dei peggiori postriboli politici che evito come la peste non a caso, ma comincio a credere che tu ed Atunis lo facciate solo perché non vigendo censura o moderazione qui dentro, credete di poter attaccare e insultare chi non la pensa come voi.
      In altri blog e forum sareste stati già bannati, lo sai vero?
      Che poi se solo cambiaste atteggiamento avreste cose interessanti da dire, io con te mi trovo spesso d'accordo, ma il vostro modo di fare è un deterrente per chi abbia voglia di avvicinarsi a certe tematiche, e mi dispiace molto perché i discorsi che facciamo sono importanti quando si riesce a non buttarla in caciara.

      Pensateci.

      Enoch

      Elimina
  14. Senti Enoch...Franceschetti,censure,insulti,giochetti e via discorrendo,tu mi puoi fare anche un trattato,ma se continui a prendere come possibili le suddette teorie,anche a te dico Buonanotte...in attesa di qualcuno con la mente sana per avere uno scambio di opinioni...sempre che mai arrivi...senno' pace...buoni interessanti colloqui,con le vostre certezze hollyvudiane,sperando che uuuu l ordine mondiale non passi la legge di rinchiudere in manicomio chi colto a vaneggiare in rete basandosi sui dati forniti da babbo natale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perdonami, sarà un mio limite ma non ho capito tu in cosa credi o non credi, che opinioni hai e come le vivi nella vita reale.
      Puoi dirmi buonanotte in cento lingue diverse, dormirò sereno e tranquillo come sempre, ma trovo le persone come te e non solo te facilmente manipolabili, come tutti coloro che finiscono per credere a tutto perché non credono a niente, dicono loro...

      Già solo per la questione parassitaggio di cui parlavi giorni fa contraddici completamente te stesso, ma vedo che non te ne rendi conto per cui la mollo qui.

      Ti ed Atunis siete qui solo come provocatori, ma non siete al livello di quelli che andavano da Franceschetti perché quelli là erano professionisti pagati, voi due ahimè siete solo due bulletti di periferia, e scommetto che siete anche amici fuori, il che è tutto dire d spiega tutto.

      Buona vita!

      Enoch

      Elimina
    2. Hahahaha lo sapevo che arrivavi qui...reazione finale di TUTTI i complottisti ...sempre il mito del provocatore PAGATO! cioè PAGATO!Sul sito di Franceschetti poi o su questo!Ne hanno da buttare di soldi i fantomatici LORO ...si io e Atunis siamo grandi amici,la sera ci ritroviamo per programmare l attacco a Gianni 😂😂😂😂 ma poi gente con idee del genere che viene a dire a me che sono facilmente manipolabile 🤣🤣🤣...e si,effettivamente con la questione parassitaggio contraddico il fatto che gli aerei dell' 11 Settembre erano ologrammi...🤣🤣😂😂😂🤣🤣🤣😂😂😂. E dire che con te mi ero quasi illuso,ma purtroppo il bacus antisistemis apprescinderum ha attecchito anche su di te...🤣🤣😔

      Elimina
    3. Non ritengo un insulto il termine complottista, se serve a non dare mai nulla per scontato. Spiacente ma non mi offendi.

      Un altro messia che deve spargere il verbo, e siamo a quota due. Vabbè.
      Da Franceschetti erano molto più preparati e non sgrammaticati però 😄

      Enoch


      Elimina
    4. Allora tornaci...visto che a te le liti online non piacciono...macchiette....😉

      Elimina
    5. Rileggi ora...su questo blog non manca il rispetto per chi esce fuori dal gregge,ma per chi esce fuori di senno...

      Elimina
    6. *rileggo ...e approposito di gente sgrammaticata,ti troverai meglio con i congiuntivi dell' altro tuttologo..😂😂😂

      Elimina
    7. Ma la cosa più comica e' che prendete per vere queste bischerate e vi sentite persone intelligenti oltre la media!che poi in fondo lo sareste pure,ma avete perso ogni forma di discernimento e basta che qualcuno(e per qualcuno intendo anche Paperino)dica una cagata basta che sia contraria al sistema per essere presa come vangelo!Mi fate morire 😂😂

      Elimina
    8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    9. A me fai morire tu che ti credi furbo e non sai nemmeno con chi hai a che fare...

      Continua a crederci, Stefano! 😄😄

      Enoch (forse 😄)

      Elimina
    10. Si sono io il paranoico che vede complotti ovunque,che si fa film su me e Atunis,che vede gente pagata sui blog..ma ti sentiii roba da matti veramente!IPOCRISIA allo stato puro!!!!No chi tu sia non lo so' e credimi non mi interessa,ma di sicuro so' che non stai bene purtroppo 😔

      Elimina
    11. Tu sei furbo te a credere agli aerei ologrammi 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂 vahia vahia

      Elimina
    12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    13. Muah...ma ci fai o ci sei?🙄

      Elimina
  15. Vogliono raggiungere la massa critica perché le cose possano cambiare...con i pensieri che ha in testa la gente che crede a certe teorie,dovesse cambiare qualcosa,la miglior cosa che potrebbe accadere e' un estinzione di massa anticipata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il messia atunis ha un gemello siamese il messia stefano.

      Enoch rassegnati alla tua triste condizione, siamo ignoranti.
      Inchiniamoci di fronte alla loro sapienza e al loro verbo.
      Gianni

      Elimina
    2. Onestamente Gianni io sono piegato in due dalle risate più che altro, va bene lo stesso? 😄😄

      Enoch

      Elimina
  16. Pace,fratelli,Pace,il mondo è bello perché è vario,non tutti la pensiamo allo stesso modo e questo è fisiologico,ma per favore,nel confrontarci cerchiamo di farlo pacatamente e educatamente perché tanto alla fine e questo è risaputo da tutti,le nostre rimangono solo e soltanto opinioni di natura personale e non certo la Suprema Verità che almeno in questo Mondo nessuno detiene,Rispettiamoci e vogliamoci bene che,secondo me, è la cosa più giusta e sensata da fare.Buona Domenica,di cuore a tutti.Emilio

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.