sabato 14 luglio 2018

Sorridi ai tuoi organi

Come viene rivelato nel Testo Classico di Medicina Interna dell'Imperatore Giallo (la "bibbia della medicina Cinese") il nostro stato d'animo determina in gran parte lo stato della nostra salute:
"Curare dentro di sé l'ottimismo, la serenità, la giovialità, l'assenza di brama e di altri sentimenti deleteri sono le condizioni indispensabili per il mantenimento della salute ".

La tecnica taoista chiamata "Il Sorriso Interiore" può essere di grande utilità per diffondere nel nostro "mondo cellulare e organico" una benefica sensazione di benessere. 

1. Prima di tutto, sviluppa un sentimento di felicità a livello del tuo viso, aiutandoti con un sorriso (per aiutarti puoi immaginare di avere qualcuno di fronte a te per il quale provi naturalmente grande tenerezza: il volto di un bambino, del Buddha, della Vergine Maria se si è cristiano, etc.)

2. Quando questo sentimento di gioia è installato al livello della testa, portalo giù lentamente attraverso il tuo corpo.

Ci sono 3 percorsi per guidare questo Sorriso Interiore ...


- La via frontale (occhio / cuore / polmoni / organi sessuali.

- La via mediana (bocca / gola / all'esofago / stomaco / intestino).

- La via posteriore (cervello / colonna vertebrale fino al basso).

Termina il terzo percorso riportando questa energia vitale benefica (detta "Qi" nella Medicina Tradizionale cinese) fino al Dantian (parte del corpo sede di trasformazioni e di mutazioni) del ventre, in modo che si unisca al Qi degli altri due percorsi del Sorriso Interiore.


* La scienza ha appena (ri) scoperto che l'entusiasmo era uno dei migliori rimedi anti-invecchiamento per i neuroni nel nostro cervello.
* Il cervello di un bambino che "si entusiasma" più volte al giorno funziona meglio di quello di un adulto che, a causa della sua vita "di routine", lo fa soltanto una o due volte l'anno .. a volte!
* Da cui l'interesse di fare esperienze, scoprire cose e ambienti nuovi!

Tradotto da Catherine
Fonte: qi-gong-art-de-sante.monsite-orange.fr


Quando la vita ci "regala" batoste non è sempre facile trovare l'entusiasmo ma, pensandoci bene, può emergere proprio da quelle piccole cose che tendiamo naturalmente a dimenticare in quei casi, ed è partendo da quelle piccole cose, appunto, che potremo riportarlo a galla ..

4 commenti:

  1. Certe conoscenze sono universali.
    La tecnica taoista del "Il Sorriso Interiore", viene fatta anche nello sciamanesimo, il concetto è uguale e lo scopo idem, cambia solo il modo di eseguirla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo penso da tempo anch'io. Certe conoscenze sono antichissime, le loro interpretazioni locali possono variare ma puntano tutte ai medesimi scopi e vengono tramandate più o meno nelle stesse modalità. Ciò che conta è trovare la "tecnica" che ci conviene di più ;)

      Elimina
    2. In queste cose per come la vedo io, prima bisogna sapere cosa si vuole fare e informarsi adeguatamente poi bisogna seguire il proprio intuito e il cuore che non sbagliano mai.
      Affidarsi a rigidi metodi strutturati porta solo in un vicolo cieco, perchè quello che funziona per qualcuno non funziona per altri, per cui bisogna adattare quello che si fa a se stessi.
      Lo sciamanesimo è basato proprio su questo concetto, sapere e poi adattare a se stessi quello che si fa.
      UN ESEMPIO
      Ci sono pratiche tibetane di collegamento con la natura che sono pressochè uguali anche nello sciamanesimo andino dei Q'ero

      Elimina