domenica 18 dicembre 2016

Antartide - scoperti resti di una civiltà colpita da congelamento istantaneo?

L'Antartide è la Terra dei segreti, lo sanno tutti. Lo sa anche la Chiesa, le Società iniziatiche e persino il Terzo Reich che organizzò spedizioni dai risvolti mai rivelati. Sembra ora che siano stati scoperti i resti di una civiltà avanzata nascosta tra i ghiacci del continente antartico..
Catherine


Secondo quanto dichiarato da un informatore del programma spaziale segreto Corey Goode, in un aggiornamento dell'11 dicembre, la scoperta in Antartide di una civiltà avanzata colpita da congelamento istantaneo avrebbe sconvolto i personaggi politici e scientifici che ne sono stati testimoni.
Nella prima parte ho descritto come l' "abductor" militare di Goode, "Sigmund", del programma spaziale segreto dell'USAF / DIA / NSA / NRO, avesse saputo da Goode dell'esistenza dei più avanzati programmi spaziali classificati, come il Solar Warden. Durante il rapimento di Goode, il 26 ottobre, Sigmund ha rivelato ulteriori informazioni sulle proprie attività, compreso il tempo trascorso in Antartide:

Inoltre mi ha raccontato di essere stato di stanza in diverse installazioni militari in Antartide e che aveva trascorso un po' di tempo nella zona in cui l'Anshar (antica civiltà della Terra Interiore) mi aveva portato per un volo di ricognizione..


Sigmund ha poi descritto le recenti scoperte effettuate in Antartide, che spiegano il crescente interesse scientifico, politico e religioso per il continente ghiacciato.

Ha dichiarato che alcune antichissime città congelate erano state scoperte in profondità sotto lo strato di ghiaccio. Ha confermato che ci sono anche molti animali e "pre-Adamiti" conservati nel ghiaccio .... Era tutto raso al suolo, schiacciato o ribaltato per effetto del congelamento rapido della zona. Tonnellate di alberi, piante e animali selvatici congelati sul posto, come fossero in uno stato sospeso.

Questa è la sorprendente conferma della ricerca condotta da Sir Charles Hapgood, che aveva già studiato le prove di come gli spostamenti dei poli avrebbero indotto sensibilmente e in tempi brevi lo stesso spostamento dell'asse di rotazione terrestre, e come le aree sub-tropicali si sarebbero improvvisamente ritrovate ai poli.

Nel suo libro del 1958, Earth’s Shifting Crust caratterizzato, come garanzia del rigore della sua ricerca, da una prefazione di Albert Einstein, Hapgood riassume la sua teoria come segue:

Il vagabondare dei Poli si basa sull'idea che l'involucro esterno della Terra si sposta di volta in volta, facendo slittare alcuni continenti verso i poli e allontanandone altri. La deriva dei continenti si basa sull'idea che essi si muovono separatamente ... Alcuni autori hanno suggerito che è forse la deriva dei continenti a provocare il vagabondaggio dei poli. Questo libro avanza l'idea che il vagabondaggio polare è la causa principale dello spostamento dei continenti ( ...) e fornisce le prove che l'ultimo spostamento della crosta terrestre (litosfera) si è verificato in tempi recenti, alla fine dell'ultima era glaciale, e che fu causa del miglioramento del clima.

La tesi di Hapgood sull'ultimo spostamento dei poli alla fine dell'ultima era glaciale, nell'11.000 ac circa, è apparentemente e sorprendentemente confermata dalla scoperta in Antartide di una civiltà colpita da un brusco congelamento.

Questo confermerebbe inoltre che la mappa Oronteus Fineus, che mostra una Antartide libera dai ghiacci, si basa su antiche documentazioni storiche e che l'Antartide, un tempo, possedeva una fiorente civiltà, prima dell'evento devastante dello spostamento dei poli.


Per quanto riguarda la domanda su quando è stata fatta questa scoperta in Antartide, Goode risponde:

Le prime scoperte risalgono a qualche tempo fa, non c'è certezza. Dopo una serie di scansioni altamente tecnologiche effettuate dallo spazio avevano già un'idea di ciò che si trovava sotto il ghiaccio. Hanno prima scavato un sito e ne hanno poi scoperto molti, molti altri sparpagliati da una parte all'altra su tutto quello che era asciutto.

Hanno studiato ciò che stavano trovando, ( ... ) e continuano a scavare, ma sapendo cosa c'è tutto intorno nelle zone dove hanno sgomberato il ghiaccio.

C'è la preoccupazione che tutto quel vapore causato dall'attività degli scavi possa provocare il collasso della calotta di ghiaccio schiacciando i siti sottostanti. Penso che in qualche maniera avrebbero dovuto rendere pubblica l'attività degli scavi per ingrandirla e ampliarla.

Goode ha fornito il seguente schizzo della scoperta.


Tale scoperta è chiaramente una notizia sconvolgente per la comunità archeologica, e spiega perché alcune figure mondiali di spicco come il Segretario di Stato americano John Kerry, l'astronauta Buzz Aldrin e il patriarca Kirill della Chiesa ortodossa russa si sono recentemente recati in Antartide per constatare la scoperta in prima persona. Goode afferma :

I ritrovamenti in Antartide sono una delle principali ragioni per cui diversi leader del mondo politico e religioso sono andati laggiù per vedere ciò che era stato scoperto nel corso dell'ultimo anno.

Goode prosegue descrivendo gli abitanti di questa antica civiltà Antartide secondo Sigmund:

Descrive i "pre-Adamiti" come esseri con teschi allungati, corpi stranamente proporzionati che evidentemente non sono stati progettati per la gravità e la pressione atmosferica terrestri. Sembra che questo gruppo sia pervenuto qui da un altro pianeta del nostro sistema solare che non era più ospitale.

Arrivarono ​​qui approssimativamente 55.000 - 65.000 anni fa e cominciarono a creare ibridi della loro specie e lo sviluppo della popolazione umana.


Ancora una volta, si tratta di una sensazionale scoperta archeologica che confermerebbe che i crani allungati trovati in posti come Paracas in Perù, apparterrebbero a un'altra specie di esseri umani, e che non sono deformità create artificialmente.

( ... ) La tempistica dell'annuncio della scoperta in Antartide sembra imminente, secondo il seguente scambio tra Goode (C) e David Wilcock (D):

D: Hanno intenzione di procedere a una divulgazione parziale abbastanza presto?

C: Suppongo di si, in quanto non stanno mantenendo un cover up molto stretto sulle scoperte e questo succede in un periodo di agenda concordato per una divulgazione parziale...

Tradotto da Catherine.
Tratto da (in lingua originale):
 exopolitics.org

AGGIORNAMENTO
(in attesa di ulteriori indagini..)

Sembrerebbe che, nonostante le fonti che ritenevo autorevoli (!) si tratti semplicemente di romanzi per la TV scritti da Corey Goode & David Wilcock, associati anche ad un'altra serie di racconti.
Se qualcuno ne sa di più me lo faccia sapere. Grazie ^_^

LINK: www.gaia.com


Lascio un paio di link inerenti al tema, in modo che ognuno 

si faccia la propria idea:

Qui si parla anche del viaggio di Kerry in Antartide (articolo del 6 dicembre):


"As the outgoing Secretary of State, Kerry is sure to want to release the full portent of what he saw in Antarctica before his term officially ends in January 20, 2016.
ANNUNCIO IMMINENTE DI ROVINE DA CIVILTÀ FUTURISTICA TROVATE IN ANTARTIDE


Qui, dal blog di David Wilcock (6 dicembre):

"Corey Goode was made aware of the discovery of epic new Antarctic ruins approximately three months ago, and wasn’t even authorized to tell David what was going on."


The “Secret” Space Program Hoax.
"It’s just one more of those wingnut fantasy conspiracies...2
ianchadwick.com

AGGIORNAMENTO 
28 DICEMBRE 2016




Probabilmente non c'entra con l'ipotetica scoperta tema dell'articolo ma in questo filmato, che sarebbe stato girato in Antartide nel 2008, si possono vedere enormi blocchi di ghiaccio, su 45 miglia, che sembrano tagliati artificialmente. Si tratta di prove di nuove tecnologie laser con lo scopo di combattere ( o accelerare?) lo scioglimento dei ghiacci?
Una cosa è certa: quel posto si presta a meraviglia per essere il teatro di avvenimenti strani!




AGGIORNAMENTO 
10 MARZO 2017

Ho trovato un articolo di gennaio 2017 che annunciava una serie di fotografie che sarebbero state scattate dalla NASA e rivelerebbero la presenza di tracce di un possibile antico insediamento situato a 2.3 Km sotto il ghiaccio. Sulla autenticità di questa notizia non possiedo ovviamente nessuna certezza ma l'aggiungo alla già lunga lista degli "indizi" presenti in questo articolo!


"L'interessante scoperta è stata fatta durante i test aerei di prove della tecnologia avanzata Topographic Laser Altimeter System (ATLAS) che si propone di monitorare i cambiamenti del ghiaccio polare..."

Si può leggere qui (ATTENZIONE: traduzione google ^_^):  www.naunet.eu

AGGIORNAMENTO 
14 MARZO 2017

Qualcosa di grosso sta succedendo in Antartide



Fonti di energia antiche sono la ragione di tutte le attività segrete che accadono in Antartide?

Strano disco nella roccia: 70 ° 46'40.51 "S 11 ° 49'38.29" E



Leggere l'articolo qui (traduzione Google): ufosightingshotspot.blogspot.it/

10 commenti:

  1. Dal momento che esiste la possibilità di un parziale cover-up , allora mi sento di dire che l'anonimato degli "oscuri"chi tira i fili, ha i mesi contati...

    Non vorrei esagerare con l'ottimismo ma se la notizia di una civiltà in Antartide congelata in breve tempo i cui umani avevano il cranio allungato,diviene di dominio pubblico... Possiamo far leva e domande, fino a mandarli tutti allo scoperto :)

    (che magari si convertono :P )


    Una tale possibilità mi solletica la fantasia e la speranza ed é suffragata dall emergere dei fenomeni dilaganti venuti di recente allo scoperto come il #pizzagate dei Clinton, oppure i rituali allusivi quali il mock satanic ritual.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solletica, solletica eccome! ^_^
      Troppe cose succedono lì. Alieni e antiche civiltà, buchi nel ghiaccio, piramidi, piloti che fanno sorvoli vietati, l'elenco delle stranezze è lungo! Tra realtà e fantasia ho la sensazione che ci sia comunque qualcosa (ma cosa?) da scoprire in Antartide..

      Elimina
    2. Non ho mai capito in effetti che vantaggi si hanno dall'insabbiare tutto. Le reali motivazioni, fin dall'epoca dell'area 51 mi sono state bsempre oscure.

      Elimina
  2. Da notare anche come gli "aiutanti" corrotti politici stiano cominciando a venire allo scoperto.. Es. Verdini che resta in governo ma come consigliere......
    Es.Il fedelissimo della Raggi scoperto per quel disonesto che é....
    E potrebbe essere appena l'inizio :)

    RispondiElimina
  3. a sto punto lo scioglimento dei ghiacciai non deve preoccupare anzi l'inquinamento atmosferico può servire a scoprire qualche verità!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheheh! ^_^
      Comunque bisogna leggere l'aggiornamento, è una probabile bufala e non sarei dovuta fidarmi del fatto che l'articolo fosse stato scritto da Michael Salla che ritenevo finora un esponente serio del movimento esopolitico... Ho avuto qualche perplessità leggendo il passaggio sui crani lunghi ma ho tirato dritto.
      Chiedo venia.

      Elimina
  4. Un ago di menzogne in un pagliaio visitato da esponenti di rilievo troppo singolari...? O propio bufala su tutti i fronti? :-o

    RispondiElimina
  5. Una piccola considerazione: lo spostarsi significativamente dei poli - polo magnetico per l'esattezza - avviene in conseguenza del cambio di posizione dell'asse terrestre e ciò avviene solo ed esclusivamente a causa di fenomeni esterni, quali forti impatti con asteroidi o prossimità di altri corpi celesti con forza attrattiva molto superiore a quella della terra.
    Tale evento - e tutto il mondo scientifico ne è concorde da decenni -è avvenuto una sola volta in tempi recenti(!?!) ed esattamente 64,5 milioni di anni fa in occasione della collisione con l'asteroide che ha causato l'estinzione dei dinosauri e, incidentalmente, ha causato uno scarto dell'asse terrestre di circa 23°! Questo è quanto e tutto il resto sono solo bufale!
    Tanto per la cronaca, se tali alieni fossero venuti sulla terra circa 50/60 mila anni fa da un pianeta divenuto inospitale che, al di là di ogni ragionevole dubbio, dovrebbe essere Marte, ci fa supporre che in tale pianeta avrebbe dovuto esserci vita intelligente e con una civiltà superiore alla nostra attuale di diverse migliaia di anni. Peccato che su Marte 50 o 60 mila anni fa le condizioni erano precisamente come quelle odierne ovvero assolutamente proibitive per lo sviluppo di quasi ogni forma di vita. Figuriamoci per una civiltà superiore. Che poi avrebbe dovuto lasciare tracce evidenti della loro civiltà cosa che non risulta assolutamente dopo le innumerevoli missioni lanciate su Marte.
    Mi domando come mai esista ancora oggi e sempre di più una vasta platea di creduloni a tutte queste fandonie................:)

    RispondiElimina
  6. Ciao mi chiamo Luca anch'io e forse sto per mungere una bufala di proporzioni bibliche....
    Ciao Luca, scusa ma i creduloni ci sono perché le balle che c'hanno raccontato sono di proporzioni planetare...(alla stregua dell ultimo anno prepensionamento :D ).......

    Da quel che ho ricercato, Marte(conosciuto anche come Dio della guerra) é stato "colonizzata" dopo Nibiru... Pianeta scontratosi ad ingranaggio che ha dato forma geoide alla terra... Ora é di ritorno(secondo i matematici fisici spaziali) ed é Lui che spostato tutti i pianeti da un piano orbitale orizzontale attorno al sole ad uno inclinato, ma non é tutto..

    Poiché non si tratti di fattori esterni che hanno spostato l'asse terrestre,il fenomeno potrebbe essere frutto di una tecnologia sperduta o soppressa....Atlantidea.

    La tecnologia di antiche civiltà ben più scevre da controlli tecnologici(ea.Tesla) e sociali /°\, della della nostra, avrebbe cambiato l'asse terrestre per predisporre il pianeta a dei cicli stagionali per favorirne l'evoluzione.... :)°^_~.

    RispondiElimina