martedì 8 novembre 2011

Apocalisse (rivelazione) imminente?

INTERVISTA ESCLUSIVA - DI DAVID WILCOCK

DW: Il 14 settembre 2011 ho intervistato una delle figure più interessanti e più controverse sulla Terra. Le informazioni contenute in questa intervista hanno il potenziale per scuotere il mondo. Se la storia è vera, è fatta. Ecco l'intera trascrizione dell'intervista (per chi comprende la lingua inglese, è possibile scaricare e ascoltare la registrazione mp3 dal sito
http://divinecosmos.com/podcasts/Wilcock_Fulford_2011-9-14.mp3).

BENJAMIN FULFORD: TRENT'ANNI DI GIORNALISMO FINANZIARIO

DW: Buongiorno. Sono David Wilcock, e vi farò scoprire un'intervista esclusiva a Benjamin Fulford.
Fulford ha lavorato per la rivista Forbes come caporedattore per la regione dell'Asia-Pacifico.
Alcuni hanno tentato di attaccare la sua credibilità su questo fronte, ma è certificata. Ho controllato le referenze personalmente. Dico anche che Fulford ha dei contatti con un numero incredibile di fonti diverse. Egli sembra confermare quali sono le fonti - per quanto sia umanamente possibile.... 

ATTACCHI NUCLEARI CONTRO ALCUNE BASI SOTTERRANEE

Queste fonti lo hanno recentemente informato che i sismi che si sono verificati nel Colorado e nella zona di Washington DC, intorno al 22 e 23 agosto, furono apparentemente attacchi nucleari contro installazioni militari sotterranee.[Queste basi sotterranee] sono state costruite dal governo americano, diciamo dall'inizio degli anni '60, a un costo di miliardi di dollari con il denaro dei contribuenti che è andato in questi "progetti
occulti".
La ragione per la quale ho contattato Benjamin Fulford è che ho letto tutto questo sul suo blog e sono rimasto sorpreso.

Poi ho contattato le mie fonti personali, che sussistono per il fatto che sono una figura pubblica su internet dal 1999, conquistando la fiducia di molte persone in vari programmi riservati.
Ero davvero stupito all'inizio delle mie ricerche, scoprendo che tutti quelli che conosco, a eccezione di qualcuno che probabilmente non aveva desiderio di sapere, hanno confermato che questo attacco è avvenuto.

NON HANNO MAI IMMAGINATO CHE CIÒ' POTESSE ACCADERE

Veniamo ai fatti. Mi rivolgo a Ben (Benjamin Fulford) tra un secondo. Un'altra cosa che voglio dire è la seguente: se voi non avete compreso la gravità delle implicazioni di quello che vi dirò adesso, è importante sottolineare una cosa. Questi tipi non hanno mai immaginato che quelle installazioni sotterranee avrebbero potuto essere attaccate. Mai.

Quello che è successo è dunque una svolta epocale nella guerra interna - che è, senza dubbio, altrettanto significativo quanto lo sono state le bombe atomiche di Hiroshima e Nagasaki durante la Seconda Guerra Mondiale.

Potrebbe, infatti, essere benissimo opera dell'Universo, in termini di Karma che le persone responsabili di quegli attacchi li debbano subire (a loro volta) adesso.

CODICE ROSSO - BISOGNO DI SAPERE

C'è un'innegabile significato per questo evento. Sono rimasto stupito dalla profondità dei dettagli che ho potuto ottenere dalle mie fonti su quanto accaduto.

Mi è stato detto che la situazione è attualmente considerata come un codice rosso. Tuttavia,questa è anche stata negata dalla maggioranza delle persone di questi programmi riservati.
Divulgazione alle persone strettamente interessate.

Anche le fonti con le quali sono in contatto, tutte tranne una, non erano sufficientemente accreditate per conoscere la ragione di questo evento. O chi ne fosse responsabile!

ESTRAPOLARE INFORMAZIONI

Quindi l'unica cosa che sappiamo è che i "poteri che furono", come mi piace definirli, hanno raccontato su internet delle storie circa questo evento. Quello che in realtà fanno è cercare di estrapolare informazioni. Vogliono sapere chissà cosa. E io sono sorpreso dal fatto che alle mie fonti mancava ciò che sa Benjamin Fulford riguardo ai responsabili di questo ... e al perché ciò è stato fatto.

FINO A 60.000 MORTI - E NESSUN PRIVILEGIATO È AL SICURO

I miei informatori mi dicono che è possibile che almeno 30.000 persone fossero presenti in ognuna di queste città sotterranee al momento dell'esplosione. Stiamo parlando di 60.000 morti possibili.
Parliamo anche della possibilità che qualcun'altro che lavora per questi programmi e si trova dentro una di queste installazioni - potrebbe verosimilmente trovarsi sotto terra o fuori, come in una stazione spaziale sulla luna o altrove ... - si sia ritrovato totalmente solo e senza protezione.

Loro non saranno protetti e non sono al sicuro. E i loro superiori non li informano dei rischi che corrono in questo momento nel trovarsi in questi luoghi.

PRECISAZIONE

Voglio fare una precisazione. Vorrei sentire dalla bocca di Benjamin Fulford di prima mano ciò che accade, chi ha fatto tutto questo, perché l'hanno fatto e quali sono le implicazioni.

Quindi Ben, questa è la mia presentazione. Noi ti ascoltiamo, adesso. Sono molto interessato.

BRETTON WOODS FU UNA MESSA IN SCENA

BF: C'è stata una battaglia molto esoterica per il controllo del macchinario per la stampa di dollari per il sistema finanziario mondiale.

Quello che accadde alla fine della seconda guerra mondiale, con gli accordi di Bretton Woods nel 1944, tra Gran Bretagna, Francia e Stati Uniti, fu che questi ultimi ottennero il diritto di controllare la moneta mondiale. Avrebbero dovuto avere un Piano Marshall per sviluppare l'Africa, l'Asia e l'Europa, ma hanno rinnegato la loro promessa, e hanno invece iniziato una falsa "Guerra fredda" con l'Unione Sovietica, progettata per supportare le industrie militari.

77 NAZIONI NON ALLINEATE APRIRONO CONTI DI GARANZIA MONDIALI

BF: Poi un gruppo di nazioni non allineate - 77 nazioni - misero i loro beni in comune ... tutte le loro ricchezze, l'oro e altri valori ... e aprirono dei conti mondiali di garanzia. Volevano utilizzare questo denaro al fine di iniziare il Piano Marshall per l'Asia e l'Africa.

KENNEDY CERCO' DI METTERE FINE AL SISTEMA DELLA FED (Federal Reserve) - E ALLA GUERRA FREDDA

BF: Il presidente John Fitzgerald Kennedy era d'accordo a proseguire questo piano, dopo aver scoperto l'esistenza di un gruppo che tentava molto seriamente di fare in modo che l'Unione Sovietica e gli Stati Uniti si distruggessero a vicenda. Fu la crisi dei missili a Cuba. Mi riferisco allo storico accordo Hilton Green Memorial, che è disponibile a tutti i seri ricercatori della storia finanziaria.

Il presidente dell'Indonesia, Sukarno (Kusno Sosrodihardjo, detto Sukarno), firmò per conto di questi paesi. Egli avrebbe dato a Kennedy - egli diede a Kennedy 140.000 tonnellate d'oro. Kennedy promulgò una legge che permetteva al Congresso, e non all'ufficio della Federal Reserve, di creare i dollari (a partire da questi conti secondari mondiali, essendo stato donato l'oro agli USA).

Kennedy disse anche: "Andiamo sulla luna, invece di questa guerra fredda, per incentivare l'industria. Aiutiamo lo sviluppo dei paesi poveri e sviluppiamo lo spazio al posto di avere questa falsa Guerra Fredda".

KENNEDY FU ASSASSINATO - E L'OROLOGIO SI FERMO' NEL 1994

BF: Kennedy emise moltissimo denaro, ma fu assassinato. Come lei ben sa, il programma spaziale pubblico è sparito nel corso degli anni '70 quando la finanza si esaurì e si fermò completamente.

Sukarno fu perseguitato.

L'accordo internazionale che lasciava a Gran Bretagna, Francia e Stati Uniti la responsabilità del
sistema finanziario mondiale scadde nel 1994. Per questo hanno sciolto l'Unione Sovietica
(dicembre 1991). Dopo il 1994, non c'erano accordi al livello superiore del sistema finanziario
mondiale per dire chi sarebbe stato il prossimo in carica. Ci fu una divisione all'interno delle parti.

LA CINA E LE NAZIONI NON ALLINEATE VOLEVANO UN CONTROLLO FINANZIARIO

BF: La Cina e le nazioni non allineate facevano pressione sulle oligarchie che avevano diretto le
cose dopo la seconda guerra mondiale, per trasferire il controllo della stampa del dollaro - il
sistema finanziario - ma erano reticenti.

I cinesi si rivolsero alla Corte Internazionale di Giustizia dell'Aia a causa dell'oro che i proprietari
della Federal Reserve dovevano restituire loro.

LA FED (Federal Reserve) DOVEVA PAGARE IL 12 SETTEMBRE 2001

BF: I proprietari della Fed persero il processo e fu detto loro di consegnare l'oro ... dal 12
settembre 2001. Invece, il giorno 11 settembre 2001, come tutti voi sapete, hanno iniziato questa
enorme, falsa guerra mondiale al terrorismo. Ciò faceva parte del tentativo di controllare il mondo
da parte dei gruppi fascisti della seconda guerra mondiale.

VOLEVANO UN FASCISMO MONDIALE - E IL 90% DI PERSONE IN MENO

BF: I nazisti e i loro simpatizzanti fascisti in USA e in Inghilterra, in Italia, con un gruppo che è
possibile scoprire nei militari, nel Congresso, e in Vaticano, avrebbero costituito un governo
fascista mondiale. Allo stesso tempo, credevano fermamente che ci sono troppe persone nel mondo. Soprattutto troppa gente inferiore, secondo loro, di tipo colorato. Volevano ridurre la
popolazione mondiale del 90%.

DW: E' documentato?

BF: Si, è molto ben documentato. Sono stato invitato a unirmi a questo gruppo da Heizo Takanaka,
che fu il ministro delle finanze giapponese per cinque anni. Ho una registrazione su cassetta di
questo invito che lo prova.

VOLEVANO RIFUGIARSI SOTTO TERRA DOPO AVER BOMBARDATO IL PIANETA CON ORDIGNI NUCLEARI

BF: Avevano pianificato di rifugiarsi nelle basi sotterranee dopo aver scatenato un olocausto
nucleare. Il piano di partenza era di scatenare una guerra nucleare tra l'Iran e Israele. In seguito
l'hanno utilizzato come pretesto per istituire una legge marziale nei paesi del G7. Poi questa nuova
forza militare sarebbe stata utilizzata per preparare una guerra contro la Cina.

LA RUSSIA E LA CINA LI HANNO INTERROTTI

BF: Questo piano è crollato quando la Russia li ha mandati a spasso - e Putin ha fatto valere
l'indipendenza della Russia. Questo li ha privati del controllo - l'industria petrolifera - e ha fatto sì
che il piano non funzionasse per nulla. I Cinesi hanno anche smesso di comperare i buoni del
tesoro americani per un periodo sufficiente a mettere pressione su questo gruppo.

HANNO OFFERTO DI PRENDERE LA CINA COME PARTNER IN VISTA D'UNA DITTATURA MONDIALE

BF: Hanno dunque cambiato di strategia. Hanno cercato di risucchiare la Cina e offrirle una
dittatura mondiale ... come partner di questo gruppo. È per questo che si è visto in pubblico
Obama, in visita in Cina nel 2009, offrire un "G2" (G2: «Gruppo di 2»), gruppo informale di
discussione e di partenariato economico tra gli Stati Uniti e la Cina. (Questa espressione mediatica
risale dagli anni 2000, Wiki).

Ecco come si può spiegare questo.

HANNO TAGLIATO LORO I VIVERI E SONO A CORTO DI DENARO

BF: Comunque sia, questo gruppo che ha diretto gli attacchi dell'11 settembre (2001) è stato sotto
una pressione crescente ed è stato isolato ai massimi livelli. Sono a corto di denaro, hanno tagliato
loro i viveri.

CHE NE E' STATO DEI 2,3 TRILIONI DI DOLLARI?

DW: Ben, poco prima dell'11 settembre (2001), molte persone l'hanno dimenticato: Donald
Rumsfeld (segretario alla Difesa) si presenta alla TV nazionale per dichiarare che il Pentagono negli ultimi dieci anni aveva perso 2,3 trilioni di dollari. (ndr: A più riprese, il segretario alla Difesa
Donald Rumsfeld aveva annunciato gli avvenimenti dell'11 settembre 2001).

Questo ha a che fare con la storia dell'oro di cui lei ha parlato?

BF: Certo, si.

IL FINANZIAMENTO DI UNA "SOCIETA' DELL'OMICIDIO"

BF: Questo denaro servì a finanziare Blackwater - un esercito privato non controllato dal
Pentagono. Il Pentagono non si sarebbe lasciato controllare da questa Cabala.
Così hanno cercato di fare quello che hanno fatto i nazisti durante la seconda guerra mondiale:
creare un corpo d'élite SS che potesse intimidire l'esercito regolare.
È lì che è andato il denaro, per quanto ne sanno le mie fonti.

DW: Ah.

BF: In ogni caso, noi siamo stati contattati da alcuni contrabbandieri, dei contrabbandieri di droga
...

DW: Può solo dirmi chi sono questi "noi", in un minuto?

LA SOCIETA' DEL DRAGONE BIANCO - COLLABORAZIONE DI PIU' GRUPPI

BF: "Noi" è un gruppo implicato in una battaglia per rovesciare questa Cabala che comprende dei
membri della CIA, del Pentagono, delle agenzie d'informazione, e altri gruppi diversi, incluse le
società segrete asiatiche.

Noi utilizziamo il nome di Dragone Bianco. C'è un altro gruppo che si chiama White Hats (n.d.t.:
"cappelli bianchi" sono hacker etici, cioè hacker che si oppongono all'abuso dei sistemi informatici -Wikipedia). Abbiamo tutti lo stesso scopo, che è di togliere il potere a questo gruppo di malati.

PERCHÈ FULFORD?

DW: Alcune critiche che ho visto da parte di persone su internet dicono: "Se questo gruppo è così
vasto e così potente da combattere questa Cabala, perché Benjamin Fulford è l'unico a parlare di
tutto questo?"

BF: Queste persone amano la riservatezza - e io sono il loro portavoce. Quando qualcuno va alla
Casa Bianca, non c'è che una sola voce che parla al pubblico. Loro preferiscono lavorare dietro le
quinte. Lei ha compreso che siamo di fronte ad un mondo dove la Cabala usa gli omicidi come noi
utilizziamo i fazzoletti di carta.

DW : Certo.

È MOLTO PERICOLOSO CONTRASTARE LA CABALA

BF: Io ho vissuto circa sei tentativi di omicidio. Uno dei miei colleghi, uno della CIA, è stato
recentemente avvelenato con del ricino da questi tipi. Un altro dei nostri membri in Svizzera ha
delle guardie attorno alla sua casa, e hanno sparato a qualcuno la settimana scorsa vicino alla sua
casa che cercava di farlo fuori. Prima, hanno trovato un mafioso di nome Vincenzo Mazzamaro che
aveva una pistola e una sofisticata apparecchiatura per forzare le serrature e che tentava d'entrare
nella casa. Poi la settimana scorsa un sacco di cemento ha mancato di qualche centimetro uno di
noi.

DW: Oh.

BF: Abbiamo a che fare con delle persone molto pericolose. Per questo c'è bisogno di mantenere
molta riservatezza.

FULFORD È BILINGUE ED È' SOPRAVVISSUTO IN ASIA GRAZIE A FORBES

DW: Mi sono anche domandato il motivo per cui questi gruppi asiatici hanno affidato a lei questa
responsabilità. Lei è in Giappone ed è un "gaijin", uno straniero, un bianco, e ha la reputazione di
essere un eminente caporedattore della rivista Forbes (n.d.t.: si tratta di una prestigiosa rivista
statunitense di economia e finanza). È bilingue e parla correntemente il giapponese. Ci sono molti
video che ha pubblicato oggi che lo dimostrano.

Questo potrebbe far parte del motivo per cui le hanno consegnato la piattaforma per dare voce a
queste società segrete asiatiche. Le sembra corretto?

PERCHÉ NON È STATO IL GIAPPONE AD USARE IL PROPRIO DANARO PER GUARIRE IL PIANETA?

BF: Quello che è successo nel mio caso è stato il fatto che ho fatto una domanda molto semplice
ed evidente quando lavoravo per Forbes.
I giapponesi, sia il settore pubblico che privato, possiedono circa 8 trilioni di dollari attivi all'estero.
E quindi io dico: "Ehi, voi, perché non mettete fine alla povertà e alla distruzione dell'ambiente?

DW: Otto trilioni di dollari?

BF: Sì, è registrato ufficialmente. Puó andare a vedere sulla pagina web del ministero delle finanze,
ci sono le cifre. Secondo il rapporto sullo sviluppo elaborato dalle Nazioni Unite, ci vogliono 400
miliardi per fermare la distruzione dell'ambiente e 200 miliardi per mettere fine alla povertà.

DW: OK, tenga duro!

BF: Non è una parte piacevole.

400 MILIARDI? È COSÍ?

DW: 400 miliardi è esattamente quello che ci vuole per fermare completamente la distruzione
dell'ambiente? Com'è possibile?

BF: È il budget di un anno. Si trova nel rapporto sullo sviluppo delle Nazioni Unite. Dovrebbe
domandarlo ai loro esperti e scoprire come sono giunti a questa cifra.

DW: Sì, ma è di dominio pubblico. Quindi 8 trilioni sono molto di più di quanto ci vorrebbe per
mettere fine alla povertà e fermare la distruzione dell'ambiente.

BF: Sì.

LE ENTRATE GIAPPONESI SERVONO SOLO AI DEBITI PER LA RICOSTRUZIONE

[Nota di Wilcock: In un'altra occasione Fulford diceva di aver scoperto che una grossa percentuale
delle entrate giapponesi venivano pagate alla Cabala del petrolio, grazie ai contratti illeciti per la
ricostruzione firmati dopo la seconda guerra mondiale, con forti tassi d'interesse.
Questi contratti sono stati accompagnati da corruzione, ricatti, minacce di morte e omicidi di
ufficiali del governo giapponese che non erano d'accordo].

IL 90% DELL'ECONOMIA MONDIALE È ASSORBITO DALL'ESERCITO AMERICANO

BF: Un'altra cosa: se lei esamina le statistiche, vedrà che il 90% delle economie mondiali è stato
pompato dal sistema per il complesso militare industriale americano.

DW: Come puó provarlo?

BF: Sono stato giornalista finanziario per 25 anni. Si trova tutto negli archivi.

DW: Il 90% del bilancio americano va all'esercito.

BF: C'è un modo facile per controllare, guardi solo il deficit commerciale estero degli USA e lo
paragoni al bilancio militare. Vedrà un'analogia stupefacente nel corso degli anni.

DW: (ride)

BF: Per la semplice ragione che l'esercito non produce alcuna merce commerciale. È un'entità
parassita dell'economia mondiale.

PERCHÉ NON GUARIRE IL MONDO E COLONIZZARE LO SPAZIO?

BF: Ho detto semplicemente: "Guardate, perché non smettete di pagare per questo esercito?" -
questo ho detto agli asiatici - "e non domandate invece di mettere fine alla povertà e alla
distruzione dell'ambiente e di inviare gli Explorer nello spazio?" È una cosa di buon senso.

DW: Ok, Ben, la registrazione audio è terminata all'ultima frase

ORDINE DI UCCIDERE

BF: Che cosa è successo quando si è scoperto un ordine di uccidermi? La polizia segreta sudcoreana ha informato i cinesi che c'era un ordine di uccidermi. Puó controllare, il mio collega Paul

Klebnkov, capo dell'ufficio moscovita per la rivista Forbes, ha ricevuto nove pallottole fuori da casa sua a Mosca. Era ancora vivo quando l'ambulanza è arrivata un'ora più tardi. È stato portato
all'ospedale e messo nell'ascensore, che si è fermato per 8 minuti, e lui è morto nell'ascensore.

Stava facendo un'inchiesta su un membro del gruppo al quale appartengo. Faceva un'inchiesta su
Boris Berezovsky, uno dei magnati del petrolio. Io facevo un'inchiesta su Heizo Takenaka, ma
facevano parte tutti della stessa Cabala.

DW: OK.

LA GUERRA AL TERRORISMO EVIDENTEMENTE ERA TRUCCATA

BF: In ogni caso, i sud-coreani hanno detto ai cinesi che era previsto un ordine di uccidermi, a
causa del mio appello pubblico agli asiatici di smettere di spendere le loro economie per questa
grossa macchina militare.

Se ben ricorda, durante la Guerra Fredda hanno veramente usato la scusa dell'anticomunismo. Ma
la guerra al terrorismo era truccata in modo cosí evidente che era proprio ridicola per quelli che
fanno una ricerca qualunque o un'inchiesta seria.

DW: D'accordo.

LA SOCIETÀ SEGRETA CINESE OFFRE UNA PROTEZIONE

BF: Ero stato invitato a unirmi alla società segreta cinese che mi ha offerto una protezione contro
quest'ordine di uccidermi, ed ecco come mi sono ritrovato in questo mondo segreto del potere
finanziario. Il gruppo che mi ha offerto la protezione era un gruppo che sta dietro le nazioni non
allineate e che oltrepassa le frontiere. Se pensa in termine di paesi, non puó comprendere come
lavora questa gente. Hanno grandi gruppi in Cina, negli USA e in Europa, sia contro di loro che in
loro favore. Questo oltrepassa le frontiere. Se pensa in termini di stati-nazioni, non comprende
come lavorano questi gruppi.

I CINESI COMBATTONO LA GUERRA FINANZIARIA COMPERANDO DEI VERI CAPITALI

BF: In ogni caso, è cominciata una lotta finanziaria. Ci sono stati numerosissimi segnali pubblici.
Nel 2006 i cinesi volevano usare i loro dollari per fare qualcosa di diverso che comperare buoni del
tesoro. Hanno tentato di comperare la compagnia petrolifera Unocal, ma il Congresso ha emanato
una legge che diceva che non potevano comperarla. Allora hanno preso i loro dollari e sono andati
in Africa, nell'America del sud e dappertutto, e hanno cominciato a spenderli per cose reale, come
miniere e terre agricole e installazioni. Non cose virtuali, come prodotti fantasia e prodotti derivati
impossibili da comprendere, che sono solo truffe.

DW: Le catene di Ponzi, sì, circuiti finanziari fraudolenti
(vedi il sito: http://fr.wikipedia.org/wiki/Cha%C3%AEne_de_Ponzi).

BF: Si.

I PREZZI DEL CIBO E DEL PETROLIO SONO STATI AUMENTATI DALLA CABALA

BF: L'altro gruppo ha cercato di vendicarsi aumentano il prezzo del cibo e del petrolio. Si ricordi
che a un certo momento ci sono state rivolte contro la fame in 33 paesi. È un economista della
Banca Mondiale che ha rivelato che la ragione per la quale le persone dovevano soffrire la fame
era per il fatto che pagano degli agricoltori per coltivare del carburante (etanolo fatto con il mais)
invece di coltivare cibo. Questo è finito.

LO CHOC LEHMAN DEL 2008 ERA UN CONTRATTACCO ASIATICO (n.d.t.: Il 15 settembre 2008 la banca d'affari USA Lehman ha dichiarato fallimento. È il più grande fallimento nella storia delle bancarotte mondiali).

BF: Poi c'è stato un contrattacco. Hanno fatto sapere ai capi della Cabala che non avrebbero più
accettato dollari stampati negli USA. È quella che conoscete come la crisi Lehman.

CROLLO DEL 76% DELLE ESPORTAZIONI DI AUTOMOBILI GIAPPONESI NEGLI USA

BF: Puó verificarlo negli archivi. Se si esaminano le statistiche delle esportazioni giapponesi tra
ottobre e novembre 2008, dopo lo choc Lehman, vedrà qualcosa come una diminuzione del 76%
delle esportazioni di automobili giapponesi verso gli USA, da un anno all'altro. Il fatto è che i
giapponesi e gli altri dicevano: "Non potete più usare della carta per comperare delle cose che
arrivano dal resto del mondo, bisogna fare del commercio di cose reali". Il vostro pubblico non
sapeva questo.

DW: Penso che il cervello della gente ora esca fuori dai binari. Nessuno sa pubblicamente che
questo choc Lehman aveva a che fare con l'Asia.

BF: Sí, lo so. Il modo per verificarlo è di esaminare le statistiche import-export dopo lo choc
Lehman. L'altro modo di verificare è di osservare il Baltic Dry Index, è il costo del trasporto
marittimo (http://fr.wikipedia.org/wiki/Baltic_Dry_Index).

CROLLO DEL 90% DEI PREZZI PER IL TRASPORTO MARITTIMO

BF: Vedrà che il prezzo dei trasporti marittimi è crollato del 90% proprio appena dopo lo choc
Lehman.

DW: Accidenti!

BF: È successo perché le navi non andavano più negli USA cariche di merci per poi ripartire vuote
(con nient'altro che carta senza valore e riconoscimento di debito). C'è il modo per la gente di
verificare quello che dico con le informazioni negli archivi.

DW: Bene, d'accordo.

L'ATTACCO ALLA NORVEGIA ERA UN TENTATIVO PER APPROPRIARSI DI 1,5 TRILIONI

BF: Per tornare all'esplosione delle basi sotterranee, sono stati tagliati sempre più i viveri a questo
gruppo a un livello molto alto, per cui erano a corto di danaro. Hanno cercato di sottrarre il danaro
di diversi paesi. Hanno ucciso il gruppo di giovani del partito laburista della Norvegia, perché
cercavano di sottrarre i fondi petroliferi di 1,5 trilioni di dollari controllati dal governo norvegese.

Hanno detto: "Ehi, vi uccideremo se non rimettete a posto il danaro".

DW: Hanno proprio cercato disperatamente di trovare il danaro.

BF: Sí, hanno invaso la Libia per impossessarsi dei pozzi di petrolio, perché i libici hanno detto loro:

"Non vi daremo più petrolio in cambio della vostra carta".

DW: Humm.

UNA BOMBA NUCLEARE È ENTRATA CLANDESTINAMENTE IN GIAPPONE CON 70 KG DI  MARIJUANA

BF: Nel caso del Giappone, ho delle fonti che sono veramente contrabbandieri della droga.
Vendono droga al Giappone da 70 anni. Sono tipi della CIA, il dipartimento di contrabbando di
droghe. Mi hanno detto che una bomba nucleare era stata introdotta con i loro ultimi carichi di
droga. Era un carico di marijuana tailandese tagliata che è entrata passando per Okinawa. Vi
hanno trovato una bomba nucleare. E certamente, con questi tipi, il contrabbando di droghe è una
cosa, ma le armi nucleari di contrabbando sono un'altra cosa. L'hanno detto alla polizia e me
l'hanno detto, e io l'ho reso pubblico. Hanno portato la bomba a un'associazione di cittadini nordcoreani che si trova in alcuni quartieri di Tokyo.

QUATTRO ARMI NUCLEARI RUBATE NEL SOTTOMARINO RUSSO 'KURSK'

BF: Ho un'informazione da parte di un certo Signor Paul Lane dei servizi militari segreti del
Pentagono - faceva parte del gruppo delle Capre del Pentagono - (n.d.t. Nell'antica Grecia,
inizialmente il pentagramma o Pentagono aveva il simbolo di una testa di capra o caprone per
rappresentare la fertilità maschile, poi in seguito rappresentò il Principe delle Tenebre, fu usato
anche dalla Massoneria.) che quattro armi nucleari erano state rubate nel sottomarino russo Kursk
dopo che era affondato.

Penso che sia stato più o meno nel 2000. Si tratta di una delle armi nucleari entrate di
contrabbando in Giappone.

DW: Rubate da chi?

BF: È il gruppo Odessa, il gruppo nazista, quello che ha cercato di insediare un governo mondiale
fascista, un Quarto Reich.

DW: OK. Come hanno fatto per entrare nel Kursk per portar via queste armi nucleari?

BF: Non ho i dettagli tecnici, ma loro hanno basi sottomarine in diversi luoghi del mondo.
Suppongo che sia stato fatto grazie ad una di queste basi sottomarine.

PERCHÉ RUBARE ARMI NUCLEARI SE SI POSSONO FABBRICARE?

DW: Allora la prossima domanda sarà sul perché hanno avuto bisogno di prenderle nel Kursk, se
erano abbastanza potenti che potevano fabbricarsele?

BF: I dispositivi nucleari pubblici sono sotto stretto protocollo di sicurezza. Non si puó
semplicemente prenderli e farli esplodere. Ci sono troppe persone coinvolte nella catena di
comando. Hanno cercato di farlo.

L'INCIDENTE ALLA BASE DELLA AIR FORCE DI MINOT: TENTATIVO DI CONTRABBANDO FALLITO

BF: Ci sono stati incidenti nei quali i "bravi ragazzi" hanno bloccato giusto in tempo un attacco
nucleare.

DW: Esatto, come l'incidente della base Air Force di Minot (Dakota del nord).

BF: Giusto, proprio cosí.

DW: Alcuni soldati si sono ammutinati perché non volevano far passare questa "freccia impazzita".
È cosí che la chiamano in codice. (Alcuni iniziati hanno tentato di far uscire di contrabbando
un'arma nucleare dalla base di Minot. Molti di questi eroi sono morti, ribellandosi contro questo
piano e rifiutando di autorizzare il furto dell'arma nucleare).

BF: Sí, proprio cosí. Avevano bisogno di un'arma nucleare che non fosse sotto nessun tipo di
controllo del governo.

DW: OK.

UNA NAVE GIAPPONESE HA TRIVELLATO AD UNA PROFONDITÀ DI 10 KM NEL PUNTO ESATTO DELL'EPICENTRO

BF: C'è una nave per le trivellazioni noto con il nome di Chikuyu Maru, che puó trivellare fino a 10
km nel suolo marino. Hanno trivellato nel punto esatto dell'epicentro del sisma. Abbiamo un
articolo di un giornale locale del 17 gennaio che diceva che avrebbero trivellato in quel punto.
Hanno messo una bomba nel suolo marino.

RESTITUITE IL DANARO, ALTRIMENTI TOKYO SARÀ LA PROSSIMA

BF: È stato un tentativo per estorcere con il terrore il danaro dei giapponesi.

DW: Dunque hanno minacciato il Giappone che avrebbero messo una bomba nel suolo marino
prima di chiedere il danaro?

BF: No, hanno chiesto il danaro dopo. "Se non lo fate, la prossima volta sarà il Monte Fuji". Per
quelli che non lo sanno, il Fujiyama è proprio vicino a Tokyo, che è il luogo più popolato del
Giappone.

DW: Dunque dicono che avrebbero nuclearizzato Tokyo, che all'incirca quanti milioni di abitanti
ha? 30 o 40 milioni?

BF: Circa 30 milioni.

DW: OK.

IL PRIMO MINISTRO GIAPPONESE HA DATO CIRCA 20 MILIARDI

BF: Il primo ministro giapponese Naoto Kan all'inizio ha avuto paura, ha detto solo: "Oh sì, molto
bene, firmeremo per il danaro". Ha dato qualcosa come due triliardi di yens, che fanno circa venti
miliardi di dollari. E loro gli hanno dato una grossa mancia.

GRANDE BATTAGLIA SCOPPIATA IN GIAPPONE PER CACCIARE LA CABALA

Ora comincia a venire a galla la prova che non era una catastrofe naturale. Il risultato è stato una
battaglia qui in Giappone per togliere il controllo a queste persone.

PERCHÉ PENSA CHE NON SIA STATA UNA CATASTROFE NATURALE?

DW: Alcune persone non hanno potuto rendersi conto che non c'è alcuna prova che Fukushima
non è stata una catastrofe naturale. Puó illustrarci brevemente quello che Lei pensa al riguardo?
(Proprio prima della catastrofe, ho pubblicato un sogno premonitore di un'immensa catastrofe che
sarebbe accaduta, ed era molto dettagliato e preciso). Per gli anglofoni, la profezia originale è
stata postata QUI e l'analisi del sogno è LÀ.

BF: Se guardate su una carta sismica, vedrete un'esplosione repentina, improvvisa.

Continua qui: http://www.scribd.com/doc/71605024/APOCALISSE-RIVELAZIONE-IMMINENTE-DUE-BASI-SOTTERRANEE-DEL-NUOVO-ORDINE-MONDIALE-DISTRUTTE

4 commenti:

  1. Eccellente articolo!
    Avevo il sospetto che in Giappone fosse successo qualcosa di losco che andasse ben oltre un semplice terremoto.
    Lo sto rileggendo e sto facendo indagini in merito.
    Brava catherine!
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Mi raccomando Gianni: discernimento, sempre!!!
    Fulford non è certo una bibbia ma senz'altro SA qualcosa, in particolare sul Giappone, e secondo me merita di essere letto .. :)

    RispondiElimina
  3. Ottima traduzione,a vevo già ascoltato l'intervista e ne avevo fatto una sintesi, (http://www.ingannati.it/2012/06/25/i-tre-giorni-del-condor/) grazie per la trascrizione. Una domanda: secondo voi si può trovare evidenza sulle decisioni del tribunale dell'Aja? Almeno quelle dovrebbero essere pubbliche!

    RispondiElimina
  4. Grazie a te Alberto.
    Per quanto riguarda le sentenze (se ho capito bene), tranne il caso in cui venga deciso di procedere a porte chiuse, le udienze sono normalmente pubbliche, e di conseguenze anche le sentenze.
    Se ho capito male, qui c'è lo statuto:
    http://www.studiperlapace.it/view_news_html?news_id=20041031000759
    :)

    RispondiElimina