martedì 30 giugno 2015

Spiritual Revolution: la storia dei Messaggeri della Rivoluzione Spirituale

“La storia dei Messaggeri della Rivoluzione Spirituale e la loro lotta per ottenere Entropia sta per concludersi. Ma tutto cambia, e improvvisamente ti rendi conto che stai interpretando il ruolo principale, tu sei l’eroe e l’eroe sei tu, come Entropia. Adesso sai che sei il giocatore e l’ascoltatore, e il giocatore è la musica e lei è te. Adesso tu sei Entropia ed Entropia sei tu, e tu puoi cambiare tutto…”

- Ispirata da un racconto tratto dal Silmarillion di Tolkien -

Spiritual Revolution part 1

“Vuoi sapere, mia amata, come nascono le stelle? Succede tra amanti... succede quando dalla bocca dell'uno si leva il respiro ed esso viene bevuto dall'altra bocca, avida d'amore, esplodendo così nei sensi...”
SPIRITUAL OUVERTURE

In un mondo futuro, dove il Sud affollato e pressante è stato isolato
con ogni mezzo dall’opulenza del Nord, Sebastian, un uomo
qualunque, un eroe per la sua gente, s’innamora, ricambiato,
della splendida Eleanore., figlia di Laerte e Phidelia, importanti
e stimati rappresentanti della Casta degli Intellettuali del Nord.
Contro ogni opposizione, i due si giurano l’uno all’altro in segreto.
A NEW WORLD

Qualsiasi unione tra diversi è di per sé considerata una violazione
inaccettabile delle rigide regole delle caste del Nord, quanto più
Sebastian è uno dei capi della Rivoluzione Spirituale, SRP,
un incorruttibile “messaggero”, deciso a dare alla sua gente
dignità e libertà, lottando per la liberazione del Sud e per una
rivoluzione culturale profonda.
THE RUN ..


Benché gli intellettuali come Laerte e Phidelia
comprendano le ingiustizie
di un sistema così rigido e classista, non intendono divenire
a loro volta strumenti
di una ribellione, che li vedrebbe come parte attiva nella Rivoluzione Spirituale.
A questo punto Laerte,
consapevole che la figlia non intende rinunciare al suo amore,
decide di coinvolgere Sebastian
in un’impresa praticamente impossibile. In una città del nord,
nei caveau di una potente organizzazione,
è custodita una scoperta che potrebbe donare al mondo
maggiore equità, giustizia e benessere: Entropia.
T H E C U R S E

Eleanore, ignara dei sentimenti ostili di Daeron, gli confida che seguirà il suo uomo in
quell’impresa. Da tempo immemorabile, Daeron, il menestrello, è condannato a
cantare di come ha tradito la fiducia dell’amata e di quanto dolore le abbia
arrecato. Ritrovandosi a vivere ancora ed ancora gli antichi tormenti.
Daeron resiste alla tentazione di tradire di nuovo, perché
finalmente si avvede che sta per ripetere i passi
dell’antica maledizione.
DAERON



La Rivoluzione Spirituale è la genesi di un cambiamento inarrestabile, che parte dall’uomo e si trasmette ai suoi simili come per osmosi, coinvolgendo l’intero pianeta. Una Rivoluzione dello Spirito prima che della materia, un’epidemia d’amore. Amore per l’umanità, per la capacità d’immaginare e di rischiare, per la ricerca costante di possibili mondi migliori, per il condividere sapere e soluzioni.
Se tutto è come prima, niente può più essere come prima.
Sebastian accetta la sfida, convinto di avere tutto l’appoggio degli intellettuali e di Laerte . E la grande forza dei “messaggeri” della Rivoluzione Spirituale.
SPIRITUAL REVOLUTION

Sebastian e Eleanore si preparano per la missione, aiutati da amici e fedeli messaggeri. Loro sanno che questa ricerca li porterà ad affrontare lo scontro...
WAR

Ad essi si aggiunge Amir, un apparente povero cristo, un barbone muto, casta Invisibili, convinto che l’amore tra Sebastian e Eleanore sia il segno dei grandi cambiamenti in vista. Tuttavia, alcuni capi della S R P vengono a sapere dell’impresa e mossi dalla certezza che né Laerte né altri faranno un uso corretto di quella scoperta, si mettono alle loro calcagna per cogliere l’occasione di appropriarsi del ‘tesoro’.
THE ENTROPIA

L’Organizzazione delle Multinazionali è controllata da Natas Malebolge,
membro di una delle più ricche e potenti
società segrete del nord, il cui oscuro maestro
è da tutti temuto quanto sconosciuto.
FAITHLESS

Gli scagnozzi di Malebolge riescono a rapire Eleanore.
A questo punto Amir decide di parlare, benché uno strano destino
gli imponga che dopo la terza volta che udrà la sua stessa voce
morirà.
BEYOND THE BORDERS

Grazie alle indicazioni di Amir, Eleanore viene liberata e i nostri riescono a rifugiarsi in una delle proprietà di Daeron, il quale, indignato e ferito per quanto sta succedendo per sua
colpa, cerca di convincere Laerte ad annullare quell’assurda impresa
oppure concedere tutto il suo appoggio.
BREAK THE CYCLE

Vincendo schemi e preconcetti Daeron convince Laerte ad aiutare Sebastian e gli SRP, per cercare di cambiare il sistema, la macchina.
MY BRAIN

Si accende la speranza, ma...
A GREAT HOPE

Pagina Ufficiale dei Sailor Free:
www.sailorfree.com

Pagina Facebook:
www.facebook.com/pages/Sailor-Free

I Sailor Free hanno attivato una campagna di Crowdfunding per completare il nuovo album, “Spiritual Revolution Part 2”, su Indiegogo

Il lavoro è iniziato già da un po’ e sono stati realizzati i primi due singoli, “Amazing” e il nuovissimo “SPECIAL LAWS”




 

Ci sono 8 brani che devono essere completati, alcuni devono essere registrati, alcuni mixati…
Abbiamo bisogno del tuo aiuto per completare questo concept, questa storia, questo nuovo album, questa SPIRITUAL REVOLUTION part 2.

Grazie per il tuo contributo. Grazie per il tuo aiuto.
Grazie per condividere con noi la passione per la musica e le idee.
Grazie per essere parte della Spiritual Revolution.

Clicka qui per dare il tuo contributo

Per approfondire

Spiritual Revolution - Intervista a David Petrosino

23 commenti:

  1. Ti aspetto all' arrivo.Se hai bisogno chiama.
    L' Apocalisse e' la Parola di Dio.
    Eterna.
    Forse tu hai soluzioni migliori,ma preferisco Gesù Cristo.
    Non ce la faccio più a leggere tutte le cazzate che pubblichi ,d' altronde io la fede tu hai il blog, e' la tua vita.
    Sei anche simpatica,basta guardare con quanta accuratezza selezioni i tuoi articoli . E intanto scappi dalla Verità.
    Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai UNA fede, te la sei scelta fra le migliaia che esistono. Lascia agli altri la scelta della propria fede.
      Tu non hai minimamente idea di quante persone conosco, le quali, come te, hanno la verità in tasca... Se non fossi naturalmente ottimista ci sarebbe da deprimersi! Ahahaha!
      Grazie di aver esposto la tua verità, ognuno ne trarrà i giusti insegnamenti.

      Siccome sembra che il confronto non ti piaccia molto sono comunque molto felice di apprendere che andrai a parlare della tua fede altrove.
      Ciao!!

      P.S. Si, scelgo con grande accuratezza le "cazzate" che pubblico ;)

      Elimina
    2. Dio adesso si confronta con te, magari gli insegni come comportarsi.
      Cambi le parole e cio' che gli altri dicono, vai avanti ad illusioni
      La verità è sotto gli occhi di tutti,non in tasca mia ,sono 2000 anni che si è rivelata,altro che i 7 consigli per le persone negative,se andiamo avanti cosi non ne usciamo più.
      Spero che tu ti ravveda e trovi quello che cerchi,le vie del Signore sono infinite,pace e bene,pace e bene

      Elimina
  2. Mi ricordi un fatto capitatomi quando ero in Italia. Una straniera con le borse della spesa stava salendo il ponte autostradale a piedi ,di mattina.Io passavo di li e le ho offerto gentilmente un passaggio , lei mi ha alzato il dito.
    Per me la spiritualità si basa su un ciao,come va ,un sorriso, una mano lava l' altra ,semplicemente riconosco in Gesù Cristo il Salvatore dell' umanità.
    Ovviamente molte cose non le sapete e allora vi sentite forti attaccando chi prova a diverle.
    Dio non uccide nessuno,sono gli uomini a rifiutare la salvezza

    RispondiElimina
  3. Secondo me quella straniera con le borse della spesa era una sensitiva...

    RispondiElimina
  4. Tu hai la fede e si vede, anzi si legge. Io ero indeciso sull'argomento ma devo dire che grazie ai tuoi numerosi e sintetici post ho deciso di eliminare persino l'ora di religione dal piano di studi dei miei figli... Non vorrei rischiare che si illuminino troppo anche loro.
    P.s. La donna con la spesa ti avrà preso per un prete, notoriamente tra la categoria, se etero, di assidui frequentatori di un certo sottoboschetto a pagamento. Comunque grazie per l'insegnamento di cosa Non voglio essere.
    Buona vita a te e che le tue certezze non ti abbandonino mai.

    RispondiElimina
  5. Grazie Catherine per il tuo contributo in questa era di forti cambiamenti... che ognuno sappia usare il proprio discernimento nel modo migliore che lo guidi verso la via migliore per re-incontrare Se stessi... credo che le vie per tornare a casa siano davvero infinite e non spetti a noi giudicare il sentiero degli altri... lo stesso Gesù disse che come giudicheremo, così saremo giudicati (o qualcosa del genere) e purtroppo in questa categoria mi ci metto tutt'ora anche io ;-)
    Namastee
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Andrea .. non perdiamoci d'animo, impariamo! Ma non facciamoci distrarre dai "falsi profeti", ascoltiamoci dentro per poter ascoltare gli altri nel modo giusto, amorevole, e rispettoso. Espandiamoci e comunichiamo.
      Namaste ^_^

      Elimina
    2. Non hai riconosciuto Gesù Cristo,la massima espressione dell' anima e nemmeno le sue parole. Stai dando del falso profeta a Gesù Cristo,datevi una svegliata che il diavolo si è fatto papa e vi entra nelle case in poster.
      Chissà cosa ho detto di falso visto che è tutto documentato nell' Apocalisse.
      Sembri te piuttosto una sacerdotessa che si crea degli adepti.
      Staremo a vedere chi si espande,te o il regno dei cieli.

      Elimina
    3. Senti dal molin, non mi stavo rivolgendo a Gesù Cristo e, se hai notato, non stavo rispondendo nemmeno a te. Per favore, basta con questa mania di vittimismo/protagonismo, cerchi lo scontro ma a me non interessano gli scontri di questo tipo. Tu vuoi difendere a tutti i costi la tua tesi, io no. Quindi mettiti l'anima in pace e va a fare il tuo show altrove, te lo chiedo educatamente. Ma se continui sarò costretta a cancellare i tuoi commenti, cosa che finora mi sono sempre rifiutata di fare, con chicchessia ..
      Puoi andare a giocare altrove prima che crollo e mi arrendo alla tua forma di fede?
      Ahahahahahah!
      Dai, fa il bravo .. :)

      Elimina
  6. Il Signore ha voluto che sposassi una prostituta per dimostrarmi la sua misericordia. E' stata proprio lei a darmi la certezza che Dio esiste.Le prostitute spesso pregano Dio per una vita migliore al contrario vostro.
    Gesù Cristo dice anche : Chi non è con me e' contro di me e sarà condannato
    Ne sceglierò uno su mille e due su diecimila e saranno una cosa sola.
    Se non riconoscete la parola del Signore significa che siete già morti,pregate affinché la misericordia del Signore vi resusciti.
    Pace e bene,pace e bene

    RispondiElimina
  7. Signor dal molin, la nostra ospite non ha alcuna certezza, però è in grado di stabilire chi abbia ragione o meno; anzi, andiamo oltre, la sua non-certezza deve essere la certezza di chiunque che non esistono certezze quindi a volte il fuoco brucia altre volte bagna, secondo una logica che sinceramente mi sfugge. A questo punto dovrei chiedere consiglio a Zret lo ierofante, ma dato che non esistono certezze....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo lei sarei in grado di capire chi ha ragione e chi no?.. E' una certezza sua? ^_^
      Io capisco bene una cosa: quando qualcuno insiste a rompere volontariamente le scatole non lo leggo più, questo punto sfiora la molestia!
      E chi entra qui "a casa mia" dovrebbe farlo con rispetto, come farei io a casa sua. Mi dispiace se il signor dal molin le mancherà ma penso (spero!) che non interverrà più qui con le sue "certezze", visto che abbiamo capito benissimo il messaggio ormai..
      A proposito, vorrei vedere se io andassi a riempire la bacheca facebook del signor dal molin con post e link deliranti su una mia fede ..
      Vabbè, speriamo che abbia capito.
      Errare humanum est, perseverare autem diabolicum :))

      Elimina
    2. Magari un giorno oltre ai suoi velenosi deliri sapra' parlarci delle sue idee visto che essendo questo un blog tematico si riterrebbe frequentato da persone interessate a certi argomenti anche se non daccordo sulle interpretazioni dei presenti,altrimenti per il benessere della sua bile le consiglierei altre letture...sempre che invece il suo ego non sia solo alla ricerca di "scontri teologici" per alimentarsi...scontri per'altro fino ad oggi combattuti con la sola arma di scadente sarcasmo spesso interpretabile poi solo dalla sua "illuminata" mente...

      Elimina
    3. Le "idee" del signor dal molin sono purtroppo esposte un po' ovunque in questo blog visto che da un po' di tempo commenta quasi tutti gli articoli, in lungo e in largo, a caso, andando ovviamente fuori tema ogni volta.
      Mi auguro che questo tuo ultimo commento, Stefano, metta la parola fine al fenomeno dal molin.. sennò sarò davvero costretta a cancellarlo. Ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, è sacrosanto, ma qui siamo caduti nello spam vero e proprio.

      Elimina
  8. Gesù tende la mano tramite un servo,più o meno umile, e gliela mordono.
    E' proprio vero, la signorina vorrebbe fare dell' ignoranza una certezza, povero Cristo,per fortuna siamo alla fine, ti immagini lo stato d' animo di Dio con queste persone? Sono perse e in più fanno di tutto per far perdere anche gli altri. Io non piacerò,ma la Parola del Signore e' stupenda, guardate il Vangelo almeno,non dico me e nemmeno la chiesa cattolica, il Vangelo di Gesù Cristo. Andando con il Santo si cammina nella luce di Dio e ci si sente bene anche sotto una pioggia di bombe.
    Mi chiedo se mangiano il veleno delle volte, ho parlato di amore universale, abc della vita sociale, credo che le conoscienze spirituali vadano condivise per elevare le coscienze, poi se giriamo i discorsi allora inneschiamo l' autodistruzione,Lucifero ha già distrutto un pianeta, se vogliamo aiutarlo a distruggere anche questo la signorina e' sulla strada giusta
    Con tutto l'amore che posso provare per le creature che vagano nella tenebra.

    RispondiElimina
  9. La cattiveria con cui cerchi di distruggere la fede in Cristo è palese,anche se la mascheri con furbizia diabolica.
    E parli di amore,rispetto,esattamente come i massoni che adorano Satana.
    Hai scelto di non essere o di essere contro chi testimonia Gesù?
    Fate la guerra alla persona sbagliata,avete perso 2000 anni fa

    RispondiElimina
  10. Ma dopo la distruzione della citta' di roma da lei profetizzata per il giugno appena passato,cosa ci aspetterebbe di preciso nella sua prossima profezia del 13 luglio cos'i' che possa prendere eventuali provvedimenti....:-)))

    RispondiElimina
  11. Tu non hai speranze , forse se inizi a pregare.
    Ribadisco per l'ennesima volta che non sono mie idee ,e' la parola di Dio
    Dico alla signorina che la prossima volta che un giovane la contatta gentilmente eviti di usare la sua forbita cultura per fare quello che hai fatto.
    Mi dicevi"io non credo in Dio" e non voglio discutere. Invece hai cercato di indebolire o mettere in cattiva luce una cosa positiva per la collettività, poi subentrano i fenomenal come rattini ,che non usa nemmeno il nome suo . Se a 60 anni tratti così i giovani perché credono in Dio ,sei tu a molestare l' umanità alla pari di Lucifero.
    State attenti poiché i tempi sono giunti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta con il teatrino e con i deliri di persecuzione per favore e mi faccia il piacere: GIRI ALLA LARGA.
      Non interverrò più se non per cancellare i commenti firmati moreno dal molin.
      Discussione chiusa.

      Elimina
  12. Quindi Dio avrebbe detto che a giugno distruggeva la citta'"di Roma e poi ci ha ripensato...ho capito...

    RispondiElimina
  13. Dio ha lasciato il libero arbitrio all'uomo ed ha ammonito chi si ergeva sul piedistallo a giudicare il prossimo suo. Quindi per favore segua la parola del suo Dio.

    RispondiElimina