sabato 1 novembre 2014

Il sogno della grande onda – Cosa sta per accadere?

Un’enorme massa d’acqua che incombe minacciosa. Si avvicina rapidamente con un frastuono spaventoso, davanti agli occhi atterriti di chi, dalla propria casa, dalla cima di un monte o sulla spiaggia, capisce che l’impatto sarà devastante.
E poi la corsa disperata, per avvisare i propri cari, per cercare la salvezza, prima che non ci sia più scampo.

E’ un sogno molto ma molto comune. 
Un sogno uguale in tutto il mondo e qui vi riporto parte del suo significato, estratto dal professor Corrado Malanga:

“Ciò che egli prova emotivamente durante il sogno può variare da persona a persona, ma appare comunque basato sull’idea che non c’è niente da fare, che l’accadimento è ineluttabile, che travolgerà tutto e che tutti periranno. Nel sogno non c’è la paura di soffrire, semmai il terrore di lasciare la vita.

Il sogno ha a che fare con un cataclisma previsto dalla nostra psiche, la quale, durante il sogno, assumerebbe capacità di preveggenza. Si tratta di qualcosa che travolge l’umanità e sognare, al giorno d’oggi, qualcosa del genere, significa richiamare il senso di inadeguatezza che le persone provano nei riguardi del loro stesso vivere. Dentro di sé, sempre più frequentemente, percepiscono che qualcosa non va…



La grande onda rappresenta sì, la cosa che darà la morte, ma in una accezione totalmente simbolica, e preparerà, in realtà, all’idea della rinascita in un mondo successivo(non necessariamente migliore, ma sicuramente diverso).

Il sogno, quindi, indica un profondo stato di inadeguatezza dell’uomo moderno di fronte alla globalizzazione voluta dai nostri governanti, che sono giudicati, dal nostro inconscio collettivo, disonesti ed incapaci.”


Per approfondire:

Nexus 2012: la Mega Onda è in arrivo

L’arrivo della super-onda galattica prevista per il 2013, porterà caticlismi globali?


Nessun commento:

Posta un commento