martedì 27 novembre 2018

Corrispondenze

Bisogna aver paura solo della viltà.

Le affinità tra le cosiddette apparizioni mariane ed eventi ufologici sono state esplorate. 
Le analisi, però, si sono per lo più concentrate sulle somiglianze fenomenologiche: sono state così messe in luce le analogie formali tra la sedicente Beata Vergine Maria e taluni visitatori, fra la “danza del Sole” e le sfere luminose etc.

Nondimeno, se si focalizza l’attenzione sui contenuti delle profezie mariane per compararli con i messaggi ricevuti da alcuni contattisti, si rilevano somiglianze ancora più strette talora sino ad una perfetta sovrapponibilità.

Proviamo a collazionare i tratti salienti di queste comunicazioni.

Profezie mariane
Formidabili tribolazioni attendono l’umanità, con catastrofi naturali (sic), guerre, carestie.

Profezie aliene
Si prospetta un’era di cataclismi, conflitti, povertà diffusa.

Vaticini mariani
Le avversità dipendono dalla condotta del genere umano che persevera nei suoi peccati e nelle sue trasgressioni della legge divina.

Vaticini alieni
Le sofferenze e le calamità sono dovute ad un’umanità che è recalcitrante a cambiare stile di vita ed a por rimedio ai suoi errori ...



Predizioni mariane
Le guerre che insanguinano il pianeta sono la conseguenza dell’egoismo, dell’odio, del nazionalismo.

Predizioni aliene
Le conflagrazioni scaturiscono dalla discordia tra i popoli, dallo sciovinismo e dal revanscismo.

Presagi mariani
Non tutto è perduto. Il destino non è segnato. Se gli uomini si convertiranno, con la preghiera, la penitenza ed il digiuno, l’ira del Padre potrà essere stornata.

Presagi alieni
Non tutto è perduto. Il destino non è segnato. Se la società umana mostrerà segni di ravvedimento, si potrà evitare l’autodistruzione.

Come si può notare attraverso questa rapida sinossi, gli addentellati tra omelie mariane ed informazioni extraterrestri (?) non sono infrequenti. 

Non solo, le ammonizioni sono accomunate da un trait d’union: la responsabilità dei disastri è dell’umanità, accusata di ogni scelleratezza in modo indiscriminato e generico.

Mai un cenno ai governi o alle istituzioni, mai una ferma condanna dei militari o dei vertici politici: 

che moltissimi cittadini in tutto il mondo si siano opposti all’uso dell’energia nucleare anche in ambito civile, non conta alcunché.

Che la contaminazione di Gaia sia la ripercussione di gestioni criminali inerenti allo “smaltimento” di rifiuti tossici e non del cittadino che, espirando, produce biossido di carbonio, non conta alcunché.

L’inquinamento, con tutto il corollario di flagelli apocalittici, è provocato dall’azione dissennata dei singoli e non dalle sciagurate iniziative delle classi dirigenti. Si cerca sempre di infondere un senso di colpa, si affetta un atteggiamento moralistico, predicatorio che circoscrive ogni problema in un’angusta ottica catechistica, avulsa dall’indagine di cause e di nessi politico-economici.

Se lo stile dei messaggi cattolici e quello che connota i moniti alieni è differente, come è differente il taglio, in un caso “religioso”, nell’altro laico, la sostanza è, invece, grosso modo coincidente. Chi è l’Agente che si cela dietro codesti ferali oracoli? Qual è il suo vero scopo? Perché veggenti e contattisti paiono ridotti in uno stato di totale soggezione nei confronti dei vati?

Più degli scenari evocati, delle velate minacce, inquietano le censure, le omissioni ed i silenzi. Sono silenzi pieni di inganni.

Fonte: zret.blogspot.it

12 commenti:

  1. Questo post risale ad un pò di tempo fa, mi fa piacere rivederlo. E' tutto talmente vero quanto sostenuto, che mi intristisce l'idea che si muore ma non si può sapere finchè si è in vita, la vera verità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...mi intristisce l'idea che si muore ma non si può sapere finchè si è in vita, la vera verità…
      Questo è anche il mio profondo rammarico, ma se noi accarezziamo l'idea che la morte non è la fine del viaggio, forse la tristezza allenterà la sua morsa…
      La vita non è mai così grave, come la mente vuol farci credere! E. Tolle
      Forse è proprio vero: la mente mente continuamente e spudoratamente! infatti Il caro Zret conclude: Più degli scenari evocati, delle velate minacce, inquietano le censure, le omissioni ed i silenzi. Sono silenzi pieni di inganni.
      Già, l'inganno del senso di colpa...

      Elimina
  2. Post già letto ma che fa MOLTO riflettere e apre le menti...

    RispondiElimina
  3. E il "miracolo del sole" in un epoca dove la tecnologia umana non era a quei livelli(in teoria nemmeno oggi)come lo spieghiamo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io spiego il miracolo del sole semplicemente... non é un miracolo ma suggestione umana. Credo che migliaia di persone credendo di vedere qualcosa, lo vedono davvero. Nel caso dei due o tre soli é una semplice illusione ottica che si ha al tramonto in alcuni casi quando é nuvoloso.
      Vaticini mariani,presagi alieni... c'é molto di inventato... ma da chi? E perché il contenuto é lo stesso più o meno? E perché?

      Elimina
    2. Non credo che una suggestione possa prendere a centinaia di persone contemporaneamente come nel caso in questione(per rimanere nel campo delle similitudini delle apparizioni mariane con il fenomeno extraterrestre)come non credo che le migliaia di testimonianze su contatti di qualsiasi tipo con entita' aliene(non per forza intese come di altri pianeti fisici)possano essere liquidate come semplici illusioni.Una buona fetta se la dividono i fake,gli impostori per guadagno,e l intervento voluto o non intenzionale di tecnologia terrestre mal interpretata,ma esistono anche avvenimenti ai quali non si puo' non dare credito,compreso i miei...:-)))))

      Elimina
    3. Ps:premettendo che dei presunti messaggi riferiti ad alcuni "prescelti" me ne infischio spudoratamente dando pienamente ragione all autore dell articolo!E se anche fossero veri,non mi troverebbero per niente d accordo sulle modalita' di divulgazione usate...;-))))

      Elimina
    4. Condivido interamente il tuo secondo post.
      Per quanto riguarda il primo... le mie esperienze rimandano tutte a suggestioni . Non ho mai avuto altri tipi di esperienze che facessero pensare a qualcosa di più. In certi luoghi il condizionamento é molto forte... comunque sono aperto e rispetto le vostre esperienze. Nei grandi santuari succede che le persone partono già da casa con la voglia ed il bisogno di vedere tale é il condizionamento dei media.
      Unisci ciò ad una discreta ignoranza dovuta ad una fede troppo accecante sempre dovuta al condizionamento e magari al desiderio della grazia per una persona cara.
      Questo fa vedere... Se fosse una egregora dovrei vederla pure io.
      Il fenomeno però rimane da approfondire. I famosi Veggenti hanno visto davvero?

      Elimina
    5. Credo che alcuni si,altri no e cmq credo che la "vergine maria" centri poco...

      Elimina
  4. Comunque al di là dell*origine e della natura dei messaggi,siano essi veri o falsi,divini o alieni,il contenuto come si può notare non cambia ma è sempre lo stesso,un monito e un invito alla nostra Razza a cambiare il suo atteggiamento,sia nei confronti del Pianeta che in quello dei suoi simili,animali compresi,per evitare la nostra autodistruzione.E quindi,secondo me,il modo per risolvere realmente il problema non è certo quello di mettersi a cercare le specifiche responsabilità che hanno portato il Mondo a questa disastrosa situazione,ma bensì è quello di prendere pienamente Coscienza degli errori compiuti nel passato e mi riferisco a inquinamento,esperimenti nucleari,guerre,genocidi di animali innocenti e traendone insegnamento.evitare che si possano ripetere in futuro.Soltanto quando la nostra Umanità sarà capace di arrivare a questo stato di cose,potremo finalmente definirci esseri civili e realmente evoluti.Emilio

    RispondiElimina
  5. I grulli fantasmagorici
    E' noto in tutte le culture fin dall'antichità che esistono entità parassite che si nutrono della nostra energia, i nomi cambiano il modus operandi rimane lo stesso, finte entità benevoli e i soliti messaggi buonisti.

    Chi canalizza deve essere assolutamente stabile di mente, mettersi a distanza da ciò che succede, usare sempre la ragione, valutare altre possibilità, l'alternativa è di essere una marionetta manovrata da una mente altrui.
    Ieri le madonne oggi gli angeli astrali o fantasmagorici comandanti di flotte galattiche, il puzzo della me...è sempre uguale..

    Ginni

    RispondiElimina
  6. * Grazie a tutti per i vostri pertinenti e utilissimi commenti! *
    ^_^

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.