martedì 22 settembre 2015

Il tuo segno zodiacale è (astronomicamente) sbagliato?

Non sono io a dirlo, o qualche oppositore dell'astrologia, ma le stelle parlano chiaro.

Nell'antichità, lo zodiaco composto da 12 segni che oggi conosciamo è nato dall'osservazione delle stelle e del moto apparente del Sole. Il moto apparente del Sole infatti portava il nostro astro in congiunzione con le dodici costellazioni associate ai segni zodiacali.

Gli antichi calcolarono che il Sole attraversava le costellazioni dello zodiaco nel corso dell'anno, impiegando circa un mese per passare da una all'altra. Calcolarono inoltre che ogni costellazione si estende di circa 30 gradi lungo l'eclittica, la posizione del Sole percepita da un osservatore sulla Terra.

Tuttavia, nel corso dei millenni le cose sono cambiate. Se volete dare la colpa a qualcosa, datela alla precessione. La precessione è un fenomeno che vede il cambiamento di direzione dell'asse di rotazione della Terra. Questo cambiamento dell'orientamento dell'asse terrestre ha cambiato notevolmente la posizione delle costellazioni che si potevano osservare qualche migliaio di anni fa...


Ma la Terra ha la caratteristica di oscillare sul proprio asse, oscillazione definita precessione, in un ciclo di 25.800 anni. La precessione ha causato uno spostamento del punto di intersezione tra l'equatore celeste e l'eclittica di circa 36 gradi verso Ovest. Questo punto è il "punto zero" dal quale cominciava il calcolo del percorso zodiacale.Tradotto in termini comprensibili, le costellazioni che marcavano lo zodiaco oltre 2000 anni fa si sono "spostate" di circa un mese sulla linea temporale.

Per esempio: chi è nato tra il 21 Marzo ed il 19 aprile si considera un Ariete. Questo sarebbe stato vero qualche millennio fa, ma oggi come oggi il Sole non si trova più nella costellazione di Ariete durante quel periodo: dall'12 Marzo al 18 Aprile il sole si trova in Pesci.

Noto questo fenomeno di precessione, possiamo determinare lo zodiaco reale ed astronomico per i segni dello zodiaco (ai quali se ne aggiunge uno, Ofiuco, che dagli astrologi non viene considerato un segno zodiacale) attraverso il programma online Starry Night Birthday Sky (http://www.livescience.com/widgets/birthday.html )
Fonte: guardiamoa370.blogspot.it

Gli antichi babilonesi associavano i segni zodiacali alla costellazione nella quale il sole si trovava il giorno in cui una persona era nata. Durante i successivi millenni, l'attrazione gravitazionale della Luna ha reso la Terra "oscillante" intorno al proprio asse, creando uno scompenso di circa un mese nell'allineamento delle stelle.

Il risultato? "Quando gli astrologi dicono che il sole si trova in Pesci, in realtà non lo è" ha rivelato Parke Kunkle, un membro della società planetaria del Minnesota "molti lettori di oroscopi che considerano Pesci il proprio segno in realtà sono Acquario. Così invece di essere sensibili e idealistici, si trovano a credere fortemente nell'amicizia, ad essere leali e dotati di una forte inventiva". "Storicamente, le persone guardavano in cielo per capire cosa succedesse al mondo intorno a loro" ha aggiunto Kunkle " ma oggi non credo che coloro che credono nell'astrologia riescano a guardare abbastanza bene il cielo. Loro prestano attenzione solo all'oroscopo. E ora possono avere una spiegazione del perché un tale giorno non venga interpretato esattamente come fu predetto nelle epoche passate".

E' ovvio che il carattere che distingue ognuno di noi non possa essere strettamente collegato al segno zodiacale, ma è indubbio che in parte ne sia influenzato. Dal graco "charaktèr" che significa "impronta", il carattere è l'aspetto che più ci appartiene,  è lo stampo di qualcosa di intimo e profondo insito in ogni individuo, con tutte le sfumature del caso. Suddette sfumature sono determinate dalla presenza del Sole nei vari segni dello zodiaco e dalla collocazione dei pianeti nei medesimi.

La sorpresa sconvolgente di queste scoperte è data soprattutto dalla presenza di un 13esimo segno nello zodiaco, che gli astrologi (e non gli astronomi!) avrebbero soppresso per gestire con maggior comodità un circolo di soli 12 segni, tanti quanti i mesi dell'anno. 

Il segno escluso si chiama Ofiuco e cade tra il 30 novembre e il 17 dicembre, periodo che attualmente appartiene al segno del Sagittario, che a sua volta è slittato al periodo successivo ossia tra il 17 Dicembre e il 20 Gennaio.

Il termine Ofiuco deriva dal latino Ophiuchus e significa "colui che porta il serpente" o "serpentario" ed infatti è rappresentato da un uomo vigoroso al quale è avvinghiato un serpente, preso per la coda con la mano destra e per la testa con quella sinistra. 

Le linee di pensiero a riguardo sono duplici, infatti c'è chi pensa che Ofiuco sia semplicemente una costellazione che attraversa lo zodiaco e non un segno zodiacale come tutti gli altri.

LO ZODIACO REALE CON TUTTI I SEGNI:

CAPRICORNO: 19 Gennaio – 15 Febbraio
ACQUARIO: 16 Febbraio – 11 Marzo
PESCI: 12 Marzo – 18 Aprile
ARIETE: 19 Aprile – 13 Maggio
TORO: 14 Maggio – 20 Giugno
GEMELLI: 21 Giugno – 19 Luglio
CANCRO: 20 Luglio – 19 Agosto
LEONE: 20 Agosto – 15 Settembre
VERGINE: 16 Settembre – 30 Ottobre
BILANCIA: 31 Ottobre – 22 Novembre
SCORPIONE: 23 Novembre – 29 Novembre
OFIUCO: 30 Novembre – 17 Dicembre
SAGITTARIO: 17 Dicembre – 20 Gennaio

12 commenti:

  1. non posso essere del cancro
    io odio quel segno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah! Anche il mio sarebbe diverso!
      Comunque non è detto che sia così, ma almeno consente di rifletterci sopra.
      Mi piacerebbe poter leggere argomentazioni pro e contro .. ^_^

      Elimina
  2. io sono Leone ascendente Vergine, i segni che mi hanno dato delusioni sono cancro, pesci e gemelli

    ma il cancro in particolar modo è un segno che non mi piace...
    se fossi di quel segno non vorrei guardarmi manco allo specchio

    XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Risulta chiaro che ad un ascendente vergine può venir meno la fiducia in un gemelli, dato che sono in naturale quadratura, così dicasi per un pesci, dove sussiste l'opposizione. Per quanto concerne invece "l'odio per il cancro" è plausibile che lei abbia marte o plutone in quarta casa, che di riflesso possono provocarle un rigetto. Normalmente non dovrebbe succedere, visto che tra i due segni(cancro e vergine) esiste un'ottima armonia di fondo. .

      Elimina
    2. io sono del Leone (7 agosto) e mi ritrovo in tale segno, odierei me stesso se fossi di quel segno

      comunque, grazie per le info (:

      Elimina
  3. Per questo si parla di oroscopo corretto con l'ayanamsa, forse al corso di tuttologia ne ha sentito parlare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah! Non ho finito il corso, troppa roba! C'è sempre qualcosa da imparare. No, non so cosa sia l'ayanamsa, che cos'è?

      Elimina
  4. Risposte
    1. Riguarda forse le scie chimiche? Io non ho la possibilità di parlare con lui, potrebbe gentilmente spiegare? Grazie.

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Pfff i segni sono tutti sballati
    Sarei bilancia, ma con me non c'entra niente...vergine ancora peggio
    Sono troppo da sagittario! :)

    RispondiElimina
  7. Ma che cavolo è un ofiuco?? 🤔

    RispondiElimina