mercoledì 11 novembre 2015

"Costruirò una Macchina del Tempo per ricevere Messaggi dal Futuro"

Un professore di fisica sta costruendo una 'macchina del tempo' per ricevere messaggi dal futuro.

Uno dei misteri probabilmente più grandi, su cui l’uomo e la scienza si sono interrogati da sempre. Sarebbe possibile viaggiare nel tempo? Cosa accadrebbe se si riuscisse a tornare nel passato e cambiare le cose? Cambierebbe il presente o si creerebbe una realtà alternativa? La maggior parte degli scienziati, non crede che il viaggio nel tempo sia possibile, mentre altri, iniziano a considerarlo.

Ma quello che ha intenzione di fare un professore di fisica dell’Università del Connecticut è a dir poco straordinario.Ronald Mallett, vuole costruire una “macchina del tempo”, non propriamente per muoversi nello spazio-tempo, ma per ricevere messaggi dal futuro.

La macchina del tempo

Mallett ritiene che la teoria della relatività sia la chiave per riuscire nel suo intento. “Sono un fisico teorico, come Einstein”, dice il professore autore del libro Time Traveler: A Scientist's Personal Mission to Make Time Travel a Reality (Viaggiatore del Tempo: la missione personale di uno scienziato per fare del viaggio nel tempo una realtà)...
   

La specie di Radio Temporale, avrà un costo stimato di 250.000 dollari, e potrebbe aprire le porte ad una vasta rete di dati inviata indietro nel tempo, di cui potrebbe beneficiare la gente del presente. “Utilizzando un fascio di luce laser sono stato in grado di dimostrare matematicamente che è possibile torcere lo spazio-tempo”, precisa il fisico.     

La storia di Ronald Mallett

Ronald Mallett, originario del Bronx, New York, è il più grande di 4 fratelli. Nel 1955, quando aveva 10 anni perse suo padre a causa di un infarto, evento che portò la sua famiglia alla povertà estrema. Successivamente, con gravi problemi economici, decisero di trasferirsi ad Altoona, Pennsylvania, per essere più vicini ai nonni materni. Fu proprio qui che un giorno in un negozio, il giovane fisico fu attratto dal libro di H.G. Wells, “La macchina del tempo”, che lo ispirò ad intraprendere questa avventura. “Volevo tornare indietro nel tempo e salvare la vita di mio padre”, dice Mallett. Anche se per il momento questo non sarà possibile, speriamo che il professore di fisica riesca nella missione di creare una radio in grado di captare i messaggi dal futuro.

I suoi lavori scientifici sono stati pubblicati anni fa ma a 69 anni, il fisico teorico Ron Mallett va ancora a lavorare ogni giorno per costruire la sua macchina del tempo basata sulla sua più elegante equazione:

All'altra estremità della equazione, secondo lui, c'è suo padre...
www.bloomberg.com

Nessun commento:

Posta un commento